image image image image
Restaurata la Jaguar XK120
L’ultima limited edition
#RISPETTIAMOCI
Survival, il robot a guida autonoma

  • ARRIVA IL “FESTIVAL DEL FUMETTO DISNEY”
    Dal 25 maggio al 22 giugno dieci incontri in una serie di Mondadori Store selezionati...
  • MALEFICENT – SIGNORA DEL MALE
    La nuova avventura Disney live action diretta da Joachim Rønning sarà nelle sale...
  • FUORI PORTA - Museo Piaggio
    Un viaggio alla scoperta della storia del gusto e dello stile italiani. Fuori Porta...
         

 

Cerca GiocatorePer accedere al servizio la registrazione è obbligatoria. Dopo potrai conoscere e comunicare con i giocatori/trici del tuo stesso livello per organizzare incontri sportivi, scambiare informazioni su tutte le discipline sportive.

Cerca ImpiantoPer inserire il tuo impianto/società/negozio inviaCi un e-mail con i tuoi dati a  info @ sportiamoci.it, sarà cura dei nostri collaboratori ricontattarVi

Aperte le iscrizioni per la seconda edizione di questo particolare evento, che combina lo sci alpino con le gare “inferno” e lo skicross. 
Due gare in più e sempre più follia! 

 

 

Milano, 10 dicembre 2010 – Inizia la stagione sulle piste… e Red Bull scatena di nuovo l’inferno! Dopo il successo ottenuto lo scorso anno, riparte la nuova edizione del Red Bull Discesa Libera, competizione di una particolare disciplina, nota come downhill cinese, che si terrà sulle piste di cinque famose località sciistiche. Si parte infatti con Prato Nevoso (CN) il 22 gennaio, per proseguire con Ponte di Legno - Tonale (BS) il 29 gennaio, la new entry Foppolo (BG) il 12 febbraio, Selva di Val Gardena (BZ) il 26 febbraio e concludere a Livigno (SO) con una speciale tappa dedicata al telemark in collaborazione con il festival Skieda il 10 aprile.

Per partecipare non è tanto importante essere dei campioni sugli sci o avere una tecnica eccellente, quanto essere veloci… e un tantino spericolati! Il format del Red Bull Discesa Libera prevede infatti un centinaio persone in cima ad una pista, che corrono tutte insieme per circa 50 metri con i soli scarponi ai piedi fino all’arco che indica la partenza, infilano di corsa gli sci, e scendono più velocemente possibile con gli sci ai piedi seguendo il percorso tracciato. Semplice lo scopo della gara: vince chi arriva primo al traguardo. Un modo alternativo, quindi, di combinare lo sci alpino con le gare “inferno”, usuali anche nel mondo dei motori e nelle mountain bike, che prevedono la partenza in massa dei partecipanti.

Per far parte dell’evento, non bisogna far altro che inviare la propria pre iscrizione per la tappa preferita attraverso il sito www.redbull.it/discesalibera. L’iscrizione vera e propria, comprensiva di assicurazione, pettorale e gadget gara, si potrà effettuare invece direttamente sul posto. Oltre al primo arrivato, ci saranno premi speciali per i gruppi più numerosi ed agguerriti, quindi radunate i vostri amici e passate parola! Sul sito troverete anche maggiori informazioni sui luoghi di ritrovo nelle cinque località, oltre agli orari di gara e a tutti i dettagli sul Red Bull Discesa Libera.

Il Red Bull Discesa Libera può contare sul supporto di Prato Nevoso Ski Spa, Consorzio AdamelloSki, Val Gardena Marketing, Brembo Ski Foppolo e Mottolino Fun Mountain Livigno.

Ufficio Stampa Red Bull

Divertimento ed emozione nella Mobil1 Arena

Yokohama accompagnerà l’avventura dei funambolici Stuntmen dello spettacolo Scuola di Polizia che animeranno l’edizione 2010 del Motorshow di Bologna, in scena presso il polo fieristico del capoluogo emiliano dal 4 al 12 dicembre prossimi.

Yokohama, in qualità di partner, fornirà le proprie gomme, fondamentali per compiere in tutta sicurezza i numeri e le acrobazie che gli stuntmen presenteranno al pubblico della kermesse bolognese.

Tornato quest’anno al tradizionale modulo di quasi due settimane di evento, compresi due week-end in cui è prevista la maggior affluenza del pubblico, il Motorshow presenterà come in passato un ricchissimo programma di eventi motoristici al di fuori dell’esposizione di auto da sogno e novità internazionali all’interno dei numerosi padiglioni.

L’Area 48, con la sua pista quest’anno chiamata Mobil1 Arena, è sicuramente il polo di attrazione più entusiasmante ed emozionante della fiera, capace di offrire esibizioni e gare mozzafiato di auto da rally, da pista, drifting, free-style di moto, e lo spettacolo Scuola di Polizia degli Stuntmen di Mirabilandia non poteva mancare, dopo l’ammirazione suscitata e il successo registrato lo scorso anno, quando le tribune erano gremite ad ogni ora.

Due ruote, testa-coda, impennate, derapate, tondi, diversi saranno i numeri presentati e grande l’energia trasmessa da questo gruppo composto da oltre 30 bravissimi attori, stuntmen, ballerini.

Yokohama, che fa delle performance e dell’emozione alla guida, ma in tutta sicurezza, i valori fondamentali della propria comunicazione, ha scelto di supportare l’attività di questo gruppo proprio per testimoniare che la passione per il mondo dei motori e la sicurezza possono, ed anzi devono, andare di pari passo.

Gli Stuntmen di Mirabilandia porteranno in scena lo spettacolo Scuola di Polizia tutti i giorni a partire dal 4 dicembre e sino alla chiusura del 12. Emozione e divertimento sono garantiti per tutti i visitatori del Motorshow di Bologna 2010!

Oggi, presso l’area 44 del Motorshow, dedicata ai test drive della gamma Renault, il Costruttore francese ha accolto un ospite d’eccezione: Michele Pirro, pilota del team San Carlo Honda Gresini che, sponsorizzato dal rinnovato marchio Gordini, ha vinto il Campionato Moto2 nella stagione 2010.

Leggi tutto...

MACAO, 21 novembre 2010 - Il titoli WTCC Costruttori e Piloti conquistati a Macao, sono i primi titoli mondiali per Chevrolet e GM in un Campionato del Mondo FIA (Federazione Internazionale dell’Automobile). Si tratta, anche e soprattutto, del risultato di sei anni di dedizione nella serie più importante del mondo per vetture Turismo, e del secondo anno di Cruze nel settore corse.

Leggi tutto...

FACEBOOK

Newsletter



" Se la vita non ti offre un gioco che valga la pena giocare inventane tu uno nuovo!"
-Chiara da Treviso-



"Chi segue gli altri non arriva mai primo"
-Giulio da Torino-


inviaci le tue citazioni all'indirizzo info@sportiamoci.it

Aggregatore notizie RSS