image image image image
Suzuki e il Festival di Sanremo 2019
TIVOLI MILANO CONSEGNATA AL COMUNE DELLA CITTA’
ANZIBESSON innovation legend
YOKOHAMA SPAGNA ALLA DAKAR

  • La bellezza della boxe femminile
    La boxe femminile sarà protagonista a Ring Rooster, sabato 9 febbraio, al teatro...
  • GRAND PRIX FIE 2019 DI FIORETTO “TROFEO INALPI”
    Parte martedì 15 gennaio la prevendita per il GRAND PRIX FIE “TROFEO INALPI”...
  • TERMINILLO ULTRA MARATHON
    APPUNTAMENTO AL 31 AGOSTO CON LA GARA DI ULTRACYCLING . A tre anni dal sisma che...
         

 

Cerca GiocatorePer accedere al servizio la registrazione è obbligatoria. Dopo potrai conoscere e comunicare con i giocatori/trici del tuo stesso livello per organizzare incontri sportivi, scambiare informazioni su tutte le discipline sportive.

Cerca ImpiantoPer inserire il tuo impianto/società/negozio inviaCi un e-mail con i tuoi dati a  info @ sportiamoci.it, sarà cura dei nostri collaboratori ricontattarVi

LA CAMPAGNA D’EUROPA DELLA MC-CARNAGHI VILLA CORTESE E’ STATA PRESENTATA

Questo pomeriggio presso la sede della Pietro Carnaghi S.p.A si è alzato il sipario sulla seconda partecipazione della MC-Carnaghi Villa Cortese alla Cev Champions League.
Con il Presidente Gian Carlo Aliverti impegnato negli Stati Uniti per lavoro, sono stati gli sponsor Flavio Radice (amministratore delegato Pietro Carnaghi), Mauro Nava (amministratore delegato MC Prefabbricati), il sindaco di Villa Cortese Giovanni Alborghetti, il tecnico Marcello Abbondanza e la giocatrice Aurea Cruz i protagonisti principali di questo incontro con i media.
Un incontro che ha preso spunto dal claim “Italian Heart, European Spirit” presente nel progetto grafico dedicato alla Champions League e realizzato dalla Bonobo Design, il quale sintetizza l’orgoglio e la passione della MC-Carnaghi Villa Cortese nel partecipare alla massima competizione europea per club.
Primo a prendere la parola Flavio Radice che guarda oltre i confini europei e plaude a quanto stanno facendo le sorelle Bosetti e Lindsey Berg nella World Cup: “E’ un piacere enorme vederle in campo e disputare una manifestazione così importante a questo altissimo livello di gioco. Loro vengono presentate come giocatrici del Villa, sono le nostre bandiere. Con grande entusiasmo e grandi aspettative ci avviciniamo a questa seconda esperienza. A differenza dell’anno scorso abbiamo acquisito consapevolezza, della nostra forza, del nostro valore. La Champions League è un sogno, i sogni vanno curati e coccolati ma il mio tecnico mi ha insegnato che in questo sport è vietato fare pronostici e programmi.”

Leggi tutto...

L’unione fa la forza e per ottenere il massimo dei risultati nella categoria CRT (Claiming Rules Team), nuova avventura del Campionato del Mondo MotoGP, il Team San Carlo Honda Gresini  e la FTR moto hanno raggiunto un importante accordo di collaborazione. La nuova moto con telaio FTR e motore Honda CBR 1000R sarà prossimamente in pista, con il pilota che verrà scelto a breve, per effettuare gli sviluppi tecnici necessari per raggiungere un buon livello di competitività per il prossimo campionato Motogp.

Leggi tutto...

«Calcio schiavo del risultato e povero di divertimento»

Il triangolare, con Clericus Top ed Esercito italiano, si gioca sabato a Roma

 

Roma, 15 novembre 2011 - «Quello che manca di più al calcio di oggi è il divertimento. La partita ormai non è che un noioso omaggio al dio “risultato”. Il pubblico invece vuole spettacolo e spontaneità. In Italia giochiamo un calcio “passivo”, fatto per lo più da gente che non conosce affatto bene questo sport, mentre servirebbero dirigenti ed allenatori capaci ed appassionati, non amici degli amici dei presidenti di club». Lo ha detto Roberto Rambaudi, che sabato 19 novembre aderirà al torneo triangolare amichevole “Un altro calcio è possibile 2”, sedendo sulla panchina della Guardia di Finanza e affrontando Esercito italiano, guidato da Serse Cosmi e Clericus Top, una rappresentativa di seminaristi e sacerdoti selezionati dal campionato Clericus Cup.

Leggi tutto...

In occasione della gara Pallacanestro Trapani-Acireale di domenica prossima 20 novembre, la nostra società sta provando a coinvolgere la città nella maniera più intensa possibile. Oltre all’invito già inoltrato al coach della scorsa stagione Giovanni Benedetto (sarà presente sugli spalti del Palailio a vedere la partita), che consentirà alla tifoseria di abbracciare uno splendido protagonista del passato recente, la Pallacanestro Trapani ha deciso di proporre una promozione speciale sui prezzi del biglietto, riservata agli abbonati. A tutti gli abbonati, infatti, esclusi soltanto coloro che hanno acquistato le tessere “Ragazzi” (10 euro) e che hanno ricevuto l’abbonamento omaggio, viene offerta la possibilità di acquistare due biglietti validi per l’ingresso alla gara al costo complessivo di 5 (cinque) euro. L’intento è quello di far sentire alla squadra il calore della città e di poter migliorare il colpo d’occhio del Palailio, in occasione di una delle partite interne più importanti della stagione. L’auspicio è che un buon numero di spettatori, magari abituati ad assistere alle gare lo scorso anno, possa tornare a vedere la Pallacanestro Trapani anche adesso, unendosi al meraviglioso “zoccolo duro” di 1.800 spettatori che abitualmente seguono le gare casalinghe della nostra prima squadra. Attenzione, l’acquisto dei due biglietti al costo di 5 (cinque) euro per Pallacanestro Trapani-Acireale è consentito agli abbonati soltanto presso la sede sociale del Palailio da questo pomeriggio fino a domenica mattina.

Leggi tutto...

FACEBOOK

Newsletter



" Se la vita non ti offre un gioco che valga la pena giocare inventane tu uno nuovo!"
-Chiara da Treviso-



"Chi segue gli altri non arriva mai primo"
-Giulio da Torino-


inviaci le tue citazioni all'indirizzo info@sportiamoci.it

Aggregatore notizie RSS