Toyota è stata Sponsor e Official Car della 36° edizione dei Campionati Europei di Atletica Leggera

Mattina Foto Cavaliere GMT41

Toyota è stata Sponsor e Official Car della 36° edizione dei Campionati Europei di Atletica Leggera, che si sono tenuti presso il complesso del Foro Italico di Roma dal 7 al 12 giugno.

La Partnership è rientrata nell’impegno di Toyota a sostegno del mondo dello sport e dei suoi valori ed è in linea con l’iniziativa globale lanciata nel 2017 “Start Your Impossible”, secondo cui se tutti hanno possibilità di muoversi, niente è impossibile.

Un programma che rappresenta la condivisione dei valori tra Toyota e lo sport come il rispetto, l’amicizia, la perseveranza, il coraggio e l’eccellenza e mira a celebrare insieme i momenti più alti della realizzazione del nostro potenziale umano.

Nell’ambito della partnership, Toyota è stata protagonista del Villaggio Sponsor allestito nella splendida cornice del Foro Italico con l’esposizione di 2 Nuovi Toyota C-HR nella doppia versione Plug-In Hybrid e Full Hybrid.

Toyota ha inoltre supportato l’organizzazione con una flotta di oltre 60 Nuovi Toyota C-HR, vetture a basso impatto ambientale in grado di coniugare al meglio prestazioni con alta efficienza energetica ed emissioni di climalteranti ed inquinanti estremamente ridotte.

Nuovo Toyota C-HR è il crossover sviluppato ed ingegnerizzato in Europa per soddisfare le esigenze di stile e prestazioni degli automobilisti del nostro Continente, facendo coesistere in un unico veicolo valori apparentemente distanti come lo stile e le prestazioni di un Coupè, la praticità e la sensazione di sicurezza di un SUV ed il rispetto per l’ambiente che può garantire un Full Hybrid di ultima generazione, soprattutto in versione Plug-in.

Toyota C-HR Plug-in ha una batteria di capacità aumentata ricaricabile anche dalla rete elettrica esterna, con la quale può offrire un’autonomia in elettrico che si avvicina ai 100km nel ciclo urbano[1], una autonomia sufficiente a soddisfare le esigenze di mobilità quotidiana di moltissimi utenti, senza vincoli legati all’infrastruttura di ricarica.

Inoltre, quando la carica della batteria si esaurisce, il veicolo può continuare a sfruttare le caratteristiche native del suo sistema Full Hybrid con percorrenze medie in elettrico vicine al 50%, che arrivano anche a superare il 70% nel contesto urbano. Tutto questo semplicemente alternando in modo ottimale l’utilizzo del motore a benzina con la componente elettrificata.

[1] Autonomia EV ciclo WLTP (urban) = 96km – WLTP (combinato) = 66km