Non è esattamente morbido il primo impegno della Libertas nel nuovo anno. Gli amaranto, infatti, sabato 7 gennaio saranno di scena al PalaBattisti di Verbania dove affronteranno la temibile Fulgor Omegna. Squadra vera e molto forte, quella allenata dal livornesissimo coach Quilici, che in classifica si trova nelle posizioni di rincalzo per via di tutta una serie di disavventure che l’hanno privata – per esempio – per metà campionato di Jacopo Balanzoni uno dei numeri 5 più forti dell’intera serie B. Balanzoni che però rientrerà proprio contro la Libertas. La Fulgor però può contare anche sulle prestazioni di giocatori di sicuro affidamento come Torgano, Solaroli, Markovic e Antelli. Insomma, per la Libertas sarà un sabato sera di duro lavoro. Gli amaranto si presentano comunque forti delle loro certezze che si basano su un ruolino da 8 vittorie nelle ultime 9 giornate. La squadra si presenta al PalaBattisti al completo e seguita da una cinquantina di tifosi. Palla a 2 alle 21. Arbitri Marenna di Gorla Minore e Spinello di Marnate.