Primavera 2, 9^ giornata | Perugia-Salernitana 2-1 – Baldi e Seghetti firmano la vittoria

Perugia, sabato 12 novembre 2022 ore 11 – Centro sportivo “Paolo Rossi” – 9^ giornata Campionato Primavera 2 Girone B

PERUGIA: Ajradinoski, Viti, Dalla Valle (32’ st Diallo), Patrignani, Corsini, Baldi, Mabille (32’ st Di Rienzo), Giunti, Seghetti (43’ st Ascani), Ronchi (43’ st Buzzi), Polizzi (14’ st Ebnoutalib). A disp.: Pietroluongo, Cicioni, Dieye Baka, Tsoy, Sulejmani, Prisco, Manneh. All.: Alessandro Formisano.

SALERNITANA: Sorrentino, Del Mastro, Serafini (47’ st Mastrocinque), Russo, Siena, Perrone, Sfait, Nicoletti (47’ st Grasso), Saponara, Bammaccaro (34’ st Esposito), Marsili. A disp.: Allocca, Malafronte, Guerra, Okebe, Celia, Segato, Fusco, Perulli. All.: Luca Fusco.

ARBITRO: Sig. Matteo Canci di Carrara (Barbiero – Jorgji)

RETI: 7’ st Baldi (P), 10’ st Sfait, 16’ st Seghetti (P)

NOTE: ammoniti Dalla Valle, Viti, Mabille e Diallo

PERUGIA – Si conferma squadra solidissima in casa il Perugia di mister Formisano che vince la terza gara consecutiva tra le mura amiche, 2-1 alla Salernitana, conquistando il quinto risultato utile su cinque (3 vittorie, 2 pareggi). Tre punti fondamentali che rilanciano i biancorossi tra le primissime della classifica grazie alle reti, tutte nella ripresa, di capitan Baldi e di un imprendibile Seghetti alla settima rete stagionale: 4 gol in 6 gare di campionato (3 saltate per squalifica) e la tripletta in coppa contro l’Ascoli.

Primo tempo a prevalenza biancorossa con Mabille che approfitta di uno scivolone di un difendente ospite ma trova il piede destro di Sorrentino bravo a respingere. A seguire doppia occasione per Seghetti che dapprima calcia forte ma centrale trovando i guantoni di Sorrentino, poi da fuori area colpisce bene di destro ma il pallone si stampa sul palo interno ed esce. Unica occasione per la Salernitana il colpo di testa di Sfait, il migliore dei suoi, alla mezz’ora dopo un ottimo inserimento, di pochissimo alto sopra la traversa.

Nella ripresa il Perugia trova subito il vantaggio sugli sviluppi di calcio d’angolo, la palla schizza sul secondo palo e Baldi di controbalzo è bravissimo a colpire per il palo-gol dell’1-0. Sembra in discesa il match ma gli ospiti approfittano subito di una delle pochissime disattenzioni dei biancorossi e dopo appena 3 minuti trovano il pari con Marsili che si presenta solo davanti ad Ajradinoski che para il tiro ma sulla respinta Sfait corregge in rete. Cinque minuti dopo però ci pensa Seghetti che, lanciato dal colpo di testa di Patrignani (il più piccolo in campo ma un vero e proprio gigante nella mediana perugina), trova da fuori il destro vincente. Ebnoutalib, Ronchi e Mabille sprecano il gol della sicurezza e la gara termina così 2-1.

Turno di sosta del campionato Primavera 2: il Perugia tornerà in campo sabato 26 novembre nel derby umbro in casa della Ternana.