Svelati i vincitori in mostra al Festival della Fotografia Etica

Il World Report Award – Documenting Humanity edizione 2022 ha i suoi vincitori assoluti. Il concorso internazionale di fotografia, promosso dal Festival della Fotografia Etica e sostenuto da FUJIFILM Italia, Award Sponsor, è il cuore stesso della manifestazione: i progetti dei vincitori saranno esposti durante il Festival nella sede storica di Palazzo Barni a Lodi dal 24 settembre al 23 ottobre 2022

Milano, 1 settembre, 2022 – La fotografia come racconto della vita, racconto di denuncia o meglio il racconto per narrare cosa c’è in uno spazio diverso, in una porzione di mondo in cui i propri occhi non si sono ancora posati. La fotografia ha questo potere e il Festival della Fotografia Etica e FUJIFILM Italia sono lieti di annunciare i nomi di coloro che hanno raggiunto il podio nelle 5 categorie in concorso.

La categoria MASTER è stata vinta dal brasiliano Felipe Fittipaldi con Eustasy, un viaggio che documenta l’innalzamento delle acque e i disastrosi interventi che hanno reso Atafona, in Brasile, il caso più significativo di erosione costiera nel mondo; nella medesima sezione riceve una menzione speciale Alessio Mamo con il suo progetto Uncovering Iraq, in cui ha documentato il lavoro di un team di esperti iracheni e internazionali per portare alla luce le fosse comuni nel Paese.

Nella categoria SPOTLIGHT vince la norvegese Line Ørnes Søndergaard con The Split – A Brexit Love Story, un racconto che cerca le cause che hanno condotto alla Brexit, con lo scopo di andare oltre i titoli dei giornali e presentare una narrativa complessa, una storia che parla di confini che vengono aperti e menti che vengono chiuse.

La categoria SHORT STORY è stata vinta dall’italiana Isabella Franceschini con Becoming a Citizen, uno straordinario racconto su giovani cittadini che sostengono valori democratici e in particolare su Michelle, una ragazza di soli 15 anni, la sindaca più giovane d’Italia e la prima ad accedere alla carica di consigliere regionale.

Nella categoria STUDENT il tedesco Valentin Goppel si è aggiudicato la vittoria con il lavoro Between the Years, ossia la storia della gioventù tedesca durante il periodo della pandemia.

La sezione SINGLE SHOT è stata vinta dall’americano Tom Fox, menzione speciale per la tedesca Julia Gunther.

Per saperne di più sui progetti vincitori visitate il link: https://www.festivaldellafotografiaetica.it/world-report…/

Con il sostegno di FUJIFILM, i lavori vincenti delle 5 catogorie saranno esposti al Festival di Fotografia Etica, presso Palazzo Barni a Lodi dal 24 settembre al 23 ottobre 2022, tutti i weekend.
Per le scuole il festival apre i propri spazi espositivi su prenotazione, durante la settimana.
Le mostre, nelle sedi espositive al chiuso, saranno accessibili solo se si è in possesso di biglietto, acquistato on line sul sito del Festival, o in loco.
Ci saranno anche mostre all’aperto, gratuite e senza obbligo di certificazione.

FUJIFILM Italia è official partner del Festival di Fotografia Etica, ruolo che ricopre da 9 anni.
Una partnership che si fonda su un fine comune, ossia creare spazi di cultura dell’immagine per diffondere il linguaggio fotografico a un pubblico eterogeneo, e per affermare quanto la Fotografia abbia la capacità di essere comunicazione universale e diretta.

Per la XIII edizione del Festival di Fotografia Etica, oltre a essere Award Sponsor del WRA, FUJIFILM promuoverà e organizzerà, con il coordinamento del team educational del Festival, laboratori di alfabetizzazione per immagini dedicati a bambini e ragazzi, attraverso l’uso delle fotocamere istantanee instax.