La seconda e terza maglia della Robur: tradizione e identità.


Il Siena 2022-2023 torna alle origini. La seconda maglia ufficiale firmata Legea unisce la tradizione, le radici storiche e l’identità della Robur. La divisa è di colore rosso, con bavero bianco a V che ci riporta indietro di un secolo, al 1921-22, il primo torneo di calcio disputato dalla Società. Il bianco decora anche i lati e le maniche della casacca che, sulla parte sinistra, sviluppa una striscia verticale bianconera sormontata dallo stemma societario cucito sul tessuto. Ancora il bianco caratterizza il lettering dello sponsor e il colore del numero con la font semplice attraversata da una riga rossa che permette di leggere facilmente la scritta. Il kit si completa con pantaloncini e calzettoni rossi, un “total red” che caratterizzerà il Siena da trasferta 2022-2023. La maglia, con lo sponsor Nuova Elettra Luce e Gas, farà il suo debutto oggi, venerdì 29 luglio 2022, nella prima amichevole stagionale contro il Benevento.
Ieri invece è stato il giorno della terza maglia ufficiale, in questo caso “total white”. Il bianco, sinonimo di eleganza, è il colore della luminosità, del candore e della limpidezza che si unisce al nero del colletto con scollo a V e ad una parte dello stemma che richiama la Torre del Mangia posizionata sul lato destro. Anche i numeri, neri,hanno una font grafica accattivante e moderna che unisce passato,presente e futuro
Ed ora cresce l’attesa: come sarà la prima maglia ufficiale della Robur2022-2023?