NEL RANKING MASCHILE CONDUCONO COREA DEL SUD (INDIVIDUALE) E GIAPPONE (SQUADRE), NEL FEMMINILE LA SPAGNA

La seconda giornata di gare dei 2022 World University Championship Golf di Torino sul green dei Royal Park I Roveri a La Mandria vede confermate, con piccole variazioni, le posizioni ai vertici della classifica.

In testa all’Individuale maschile, per il secondo giorno consecutivo, si attesta Yubin Jang (Corea del Sud) a -8, seguito da Giovanni Manzoni (Italia) che rispetto a ieri rimonta e sale al secondo posto con -7. Terza posizione parimerito per Kosuke Suzuki (Giappone), Pablo Ereño Pérez (Spagna) e Alexis Leraiy (Francia) a -6.

La classifica maschile a squadre cambia l’ordine del vertice, anche se di poco: rimane in prima posizione il Giappone a -11, ma slittano al secondo posto Repubblica di Corea e Taipei a parimerito a -10. L’Italia padrona di casa scivola in quarta posizione a -9, seguita da Francia in quinta (-8) e Svizzera in sesta posizione a -6.

Nell’Individuale femminile si confermano le posizioni delle atlete della Spagna: prima Carla Tejedo Mulet (-6), seconda Carolina López-Chacarra Coto (-5). Rimonta la francese Zoe Allaux che sale in terza posizione (PAR). L’italiana Caterina Don rimane salda in quarta posizione (+1) a parimerito con Daeun Park (Corea del Sud).

Invariati anche i vertici della classifica dei Team femminili. Conduce la Spagna (-13), seguita dalla Slovacchia (+5) e dalla Repubblica di Corea (+8) che è al terzo posto a parimerito con il Giappone (+8). L’Italia scende in quinta posizione (+10) a parimerito con Taipei.

Novanta i golfisti delle diciotto federazioni partecipanti per la massima competizione golfistica universitaria, nata nel 1986 per volere di Primo Nebiolo, allora Presidente FISU e del Centro Universitario Sportivo torinese.

“Il CUS Torino ha una lunga relazione con la FISUha dichiarato Leonz Eder, FISU Acting President – che è nata proprio qui a Torino. La strada per i Giochi Mondiali Universitari Invernali Torino 2025 è un passaggio naturale che mette in connessione passato e futuro. Il presente, ora, è rappresentato dai 2022 FISU WORLD UNIVERSITY CHAMPIONSHIP GOLF qui nella meravigliosa location dei Royal Park I Roveri: anch’io non ho resistito e ho appena finito di giocare 18 buche… Tutto sta procedendo al meglio: l’organizzazione, il circolo ospitante e le squadre che si stanno godendo la competizione. L’atmosfera è fantastica. Siamo sulla strada giusta per Torino 2025.

Presente all’evento anche Riccardo D’Elicio, President of Torino University Sports Center organizer of the event: “Abbiamo raggiunto tutti gli obiettivi di qualità che ci eravamo prefissati sia tecnici, di altissimo valore, sia come location: il circolo sta dando il massimo nell’organizzazione di un evento internazionale così importante. Un grazie a tutto il movimento di atleti, volontari e alla squadra CUS Torino che sta lavorando a un grande Campionato Universitario Mondiale di golf”.

Il Campionato si chiuderà sabato 23 luglio con le premiazioni sul campo e il passaggio della bandiera alla Finlandia durante il Final Banquet in programma al Jhotel.