Obiettivo Mondiale Supersport 600
Matteo Patacca sarà in sella alla Panigale V2 del Team Ducati Renzi Corse anche l’anno prossimo. L’obiettivo è correre le gare europee del Campionato Mondiale SS600.
L’appetito vien mangiando come si suole dire e, dopo l’esperienza nel Mondiale come Wild Card, non è mai stato così forte il desiderio di competere e alzare l’asticella per il Team Renzi Corse. Per il 2023 è ufficiale il proseguimento del rapporto con il giovane Talento Azzurro Matteo Patacca, che ben sta figurando quest’anno nel CIV in sella alla sua Ducati Panigale V2. La prossima stagione, però, la volontà è quella di cimentarsi all’interno delle tappe europee del Mondiale Supersport 600 2023. A dare supporto a Patacca verrà confermato in blocco tutto il team che attualmente viene impiegato nel CIV 2022.
Stefano Renzi, team manager
Sono molto contento di aver raggiunto un accordo per il prossimo anno – stagione 2023 – con il pilota Matteo Patacca. È il proseguimento di un percorso iniziato quest’anno e che, speriamo, avrà come punto d’arrivo il Campionato Mondiale 600 Supersport. Abbiamo raggiunto l’accordo già a metà di questo Campionato 2022, in occasione dell’appuntamento al Mugello, questo conferma che sono molto contento del comportamento del pilota e dei risultati raggiunti. So che sono necessari ancora dei passi in avanti e li faremo, dunque mi aspetto ancora una crescita sia da parte del team, sia da parte del pilota. Per fare questo, confermeremo tutta la squadra impiegata nel 2022. Ringrazio anticipatamente tutti gli sponsor e la Federazione Motociclistica Italiana per il supporto.
Matteo Patacca, pilota
Sono contentissimo di aver rinnovato con il Team Renzi Corse e sono già carico per il prossimo anno. Con la squadra mi trovo bene e penso che sia giusto affrontare questa nuova esperienza con loro. Cercherò di correre il finale di questa stagione al meglio, anche per prepararmi a dovere in vista della probabile esperienza del prossimo anno nel Campionato del Mondo Supersport 600. Con il team lavoreremo per migliorare ancora le performance, l’obbiettivo è di mettersi in mostra con rivali ancora più competitivi.

 

Savio Santomauro, capo tecnico
Saremmo tutti entusiasti di partecipare con Matteo nel 2023 al campionato Europeo Supersport ma siamo altresì consapevoli che ci dovremo confrontare con i migliori piloti e Team al mondo. Tecnicamente ci stiamo preparando al meglio con un continuo sviluppo della Ducati Panigale V2, questo lavoro ci permetterà nel 2023 di essere sin da subito competitivi. Naturalmente il tutto senza tralasciare il CIV, dove siamo ancora in lotta per la vittoria.