Olympic Salerno-Real Vatolla 3-5.

Festival del goal al “Figliolia” di Baronissi dove il Real Vatolla s’impone 3-5 sul campo dell’Olympic Salerno, interrompendo la striscia di risultati utili consecutivi dei biancorossi nell’ultima uscita casalinga dell’anno e riprendendo la sua corsa play-off. Al primo assalto i cilentani, in campo con il neo acquisto Brozzesi che aveva sfidato l’Olympic la settimana scorsa con la maglia del Colliano, passano con Barone che trasforma un rigore concesso per un fallo di mano in area adocchiato dal direttore di gara. Sarà proprio l’ex Herajon il mattatore dell’incontro con una tripletta che spegne le velleità locali. La reazione dei padroni di casa allo svantaggio è veemente, Bracciante non trova la porta da centro area poi dopo un buon intervento di Rossi su Barone, è clamoroso il palo colpito da Mazzeo. Gli ospiti raddoppiano ma Barone è in offside e si resta sullo 0-1. A ridosso della mezz’ora Rizzo salva sulla linea il tracciante di Bracciante ma il pari è nell’aria e si materializza con Ermeti che ribadisce in rete la respinta del palo colpito da Mazzeo sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Nella ripresa identico copione di inizio gara: una sfortunata autorete di Acquaviva, la seconda in stagione, riporta avanti il sodalizio agropolese che poi triplica con Barone, colto nuovamente in posizione di fuorigioco. Dal possibile colpo del ko al nuovo pareggio dei colchoneros con Mazzeo che addomestica la sfera e insacca, ancora sugli sviluppi di un calcio piazzato. Il Real Vatolla finisce in 10 per il rosso a Di Mauro ma trova la forza di sorprendere l’Olympic e poi dilagare. Una gran giocata del solito Barone che elude l’intervento di Acquaviva e Prato vale il nuovo vantaggio poi l’undici di Foglia allunga con Rizzo che capitalizza al meglio l’invenzione di D’Avella. Nel finale altro rigore per gli ospiti che Barone si guadagna e trasforma poi il terzo goal locale con il tiro-cross di Avagliano che lambisce il palo e carambola in rete, utile solo a fini statistici.

TABELLINO

OLYMPIC SALERNO: Rossi, Prato (35′ st Salvati), Guercio (25′ st Avagliano), Nicastro (13′ st Zurlo), Malangone, Acquaviva, Ermeti (20′ st Pifano M.), Contente, Mazzeo, Apicella, Bracciante (24′ st Viscido). A disposizione: De Martino, Albini, Prezioso, Provenza. Allenatore: Corbo
REAL VATOLLA: Margiotta, Coccaro, Ferruzzi, D’Avella, Severino, Landolfi (29′ st Rizzo G.), Brozzesi, Rizzo M., Di Mauro, Barone, La Mura (35′ st Petillo). A disposizione: Di Rosa, Sow. Allenatore: Foglia
ARBITRO: Aquino di Avellino
RETI: 4′ pt rig. Barone, 39′ pt Ermeti (OS), 10′ st Mazzeo (OS), 34′ st Barone, 37′ st Barone, 40′ st Rizzo M., 44′ st rig. Barone, 47′ st Avagliano (OS)
NOTE: Giornata piovosa. Ammoniti Nicastro, Apicella, Mazzeo, Avagliano (OS), Severino, Rizzo M. (RV). Espulso al 30′ st Di Mauro (RV).