Tennistavolo Sassari: la A2 maschile debutta lunedì nell’Inter Cup contro gli austriaci del TTC Raiffeisen Kuchl B
Il mese di novembre si apre con lo storico esordio in una coppa europea. Lunedì il Tennistavolo Sassari ospita alle 16 nel campo della Scuola Media n° 2 in via Cossiga la squadra austriaca del TTC Raiffeisen Kuchl B per il primo turno dell’Inter Cup.
Nel girone C sono state inserite anche le formazioni del TSV Korntal Tischtennis (Germania) e del DT Nidderkäerjeng.
Il team sassarese guidato da Mario Santona cercherà di ben figurare in questa prima avventura europea, forte anche della fiducia guadagnata nelle prime due partite della A2 maschile, dove ha pareggiato contro Torres del Greco e Stella del Sud Napoli. Per Marco Poma, Tonino Pinna e Ganiyu Ashimiyu un’avversaria che milita nella Bundersliga 2, la seconda serie austriaca.
Kuchl è una piccola città a 30 km da Salisburgo. Il club è stato fondato nel 1961 e in passato ha vinto 4 titoli d’Austria con giocatori come Ding Yi, Qian Qianli, Zsolt Kriston. L’allenatore è dal 2007 l’ungherese Attila Halmai, ex giocatore professionista che ha girato mezza Europa.
In squadra figurano Jan Nemeth, ex Froschberg Linz, attuale numero 4 dell’U19 austriaca. Nei campionati giovanili Nemeth ha vinto 6 medaglie d’oro a squadre e in doppio e 3 volte la medaglia di bronzo in singolare
Johannes Schönleitner è al quarto anno nella A2 austriaca. In gioventù ha fatto parte della squadra che ha vinto la medaglia d’oro U18 ai campionati nazionali. Da senior il miglior risultato è l’arrivo ai sedicesimi di finale per il titolo.
Altro giocatore nativo di Kuchl è Lorenz Seidl, al secondo anno Bundesliga 2, anche per lui qualche medaglia d’oro nelle giovanili a squadre e agli studenteschi.