Gold & Gold Messina, grande vittoria sulla Vis, passa dalla gioia alla disperazione

Inizia col botto la nuova stagione della Gold & Gold Messina. I peloritani alla prima in C Gold superano la VIS Reggio Calabria per 81-79 al termine di una gara molto equilibrata, che ha visto le due formazioni giocare punto a punto per buona parte del tempo. In alcune occasioni le due contendenti hanno distanziato gli avversari con un massimo vantaggio di sette punti, ma il grande equilibrio le ha riportate sempre vicine nel punteggio, con una serie di break e contro break che hanno reso avvincente la sfida.

Alla fine l’hanno spuntata gli scolari, grazie al “gatto” Giorgio Busco, che ha coronato la settimana in cui ha conseguito la laurea, con una prestazione super, fatta di palle recuperate, assist e punti (10). La sua brillante lettura difensiva che si tramuta in palla rubata a sedici secondi dalla fine, permette al play pattese di involarsi e realizzare il canestro decisivo. La Basket School ha avuto il merito di non mollare mai, sotto di sette lunghezze nel terzo periodo ha saputo reagire grazie all’ottimo Scerbinskis, top scorer del match con 31 punti (7 triple). Bene Gotelli (15) che ha trovato canestri pesanti in momenti topici della gara; prestazione di sostanza sotto canestro per Mazzullo (5), mentre è uscito alla distanza Nino Sidoti, i suoi 10 punti messi a segno nel quarto finale hanno tenuto su la squadra. Prezioso anche Pandolfi, 8 punti e tanta energia al servizio dei compagni. La Vis di coach Ortenzi ha destato un’ottima impressione, con Svoboda (19) e Latella (19) su tutti, un Luzza (14) sempre temibile e “paletta” Romeo (11) a dettare i tempi. In campo si sono viste due buone squadre, ben dirette: Pippo Sidoti e Leo Ortenzi hanno giocato a scacchi. Alla fine il coach pattese ha avuto ragione dell’avversario, ma i reggini sono andati vicinissimi al colpaccio, sfumato anche stavolta nei secondi finali.

Alla fine, le scene di entusiasmo dei giallorossi di casa si sono tramutate in pochi istanti in disperazione per le notizie giunte da Reggio sulla tragica scomparsa del caro Haithem Fathallah ed il pensiero fisso al nostro Clemente che speriamo ci abbia fatto prendere soltanto un grande spavento.

Gold & Gold Messina – VIS Reggio Calabria 81-79

Parziali: 20-19, 20-21 (40-40), 18-17 (58-57), 23-22.

Gold & Gold Messina; Scerbinskis 31, Scimone, Mazzullo 5, Pandolfi 8, Bianchi 2, Gotelli 15, Tartamella, Sidoti A. 10, Busco 10, Doria n.e., Sidoti M. n.e.. Allenatore: Pippo Sidoti. Assistente: Francesco Paladina

VIS Reggio Calabria: Cardone, Larizza n.e., Galimi, Svoboda 19, Morabito, Warwick 7, Fazzari, Latella 19, Luzza 14, Romeo 11, Yusuf 4, Lo Basso 5. Allenatore: Leo Ortenzi

Arbitri: Di Giorgio di Giarre e Crisafi di Ragalna