CAMPIONATO SERIE C GIRONE A
Al “Carlo Speroni” di Busto Arsizio, nella nona giornata d’andata, i biancorossi impattano sullo 0-0 contro i bustocchi sforando a più riprese il gol

Nella nona giornata del girone d’andata del campionato di serie C girone A l’Fc Südtirol chiude sullo 0.0 la sfida esterna con la Pro Patria sul terreno del “Carlo Speroni” di Busto Arsizio. I biancorossi ospiti cercano a più riprese e con insistenza la vita del gol, andando molto vicino al vantaggio, ma i bustocchi riescono a mantenere inviolata la porta. Nel finale, dopo un gol annullato per fuorigioco, due ghiottissime occasioni: Rover raccoglie una corta respinta della difesa dei bustocchi, si gira e conclude, ma il suo tentativo si infrange sull’interno del palo e torna in campo e, nel brev recupero, grande apertura di Fink per Davi, che crossa per l’accorrente Tait, colpo di testa e palla alta di non molto. Settima gara senza reti, con Poluzzi che porta l’imbattibilità a 649’.

IN CAMPO
Luca Prina, schiera la sua Pro Patria con il. 3-5-2 con Caprile tra i pali, in difesa Saporetti, Boffelli e Molinari, in mezzo al campo Pizzul, Bertoni, Nicco, Fietta e Pierozzi, in avanti Piu e Stanzani.
Mister Ivan Javorcic, presenta i biancorossi ospiti con il 4-3-2-1. Davanti a Poluzzi: in difesa Fabbri, Zaro, Malomo e De Col, in mezzo al campo Tait, Broh e Gatto con Candellone e Casiraghi dietro a Odogwu.

LIVE MATCH
Primo tempo
10’ Candellone riceve al limite dell’area, si gira e conclude verso la porta, ma il tiro si spegne a lato del palo
19’Odogwu viene lanciato in profondità dalla difesa, evita l’uscita del portiere ma è costretto ad allagarsi e dunque crossa: sul suo traversone arriva Candellone, che di testa mette a lato.
27’ Punizione dal limite dell’area per la Pro Patria: il tentativo di Bertoni termina alto.
29’ Transizione veloce dei bustocchi, Pierozzi crossa per Piu che di testa mette alto.
32’ Casiraghi si libera di due uomini con una serpentina e, in area, lascia il pallone ad Odogwu, ma l’attaccante conclude alto da buonissima posizione

Secondo tempo
4’ Calcio d’angolo dalla destra battuto da Casiraghi, Zaro svetta di testa a centro area, ma Caprile controlla.
45’ Rover raccoglie una corta respinta della difesa dei bustocchi, si gira e conclude, ma il suo tentativo si infrange sull’interno del palo e torna in campo.
48’ Grande apertura di Fink per Davi, che crossa per l’accorrente Tait: il centrocampista colpisce di testa ma il suo tentativo termina alto.

AURORA PRO PATRIA 1919 – FC SÜDTIROL 0-0 (0-0)
AURORA PRO PATRIA 1919 (3-5-2): Caprile; Saporetti, Boffelli, Molinari; Pizzul, Bertoni (36’ st Galli), Nicco (12’ st Ghioldi), Fietta, Pierozzi (41’ st Colombo); Piu, Stanzani (12’ Vezzoni).
A disposizione: Mangano, Sportelli, Brignoli, Bergamo, Giardino, Ferri.
Allenatore: Luca Prina
FC SÜDTIROL (4-3-2-1): Poluzzi, Fabbri, Zaro, Malomo, De Col; Tait, Broh (36’ st Davi), Gatto (26’ st Moscati); Candellone (26’ st Fischnaller), Casiraghi (36’ st Fink); Odogwu (15’ st Rover).
A disposizione: Meli, Passarella, Vinetot, Heinz.
Allenatore: Ivan Javorcic
ARBITRO: Dario Madonia di Palermo
ASSISTENTI: Ivan Catallo di Frosinone e Pio Carlo Cataneo di Foggia
IV UFFICIALE: Antonio Di Reda di Molfetta
NOTE: pomeriggio con cielo sereno, temperatura mite sui 18°; campo in buone condizioni.
All’inizio standing ovation per mister Ivan Javorcic.
Ammoniti: 14’ pt Nicco (PP), 20’ pt Gatto (FCS), 34’ pt Molinari (PP),
Angoli: 1-4 (1-1). Recupero: 1’+ 3’