Grande prestazione di squadra per Alfa Delta nella prova finale dell’Alfa Revival Cup disputata sabato al Mugello. La squadra varesina ha piazzato ben tre delle sue GTAm nei primi quattro posti, occupando due dei tre gradini del podio, con Daniele e Ambrogio Perfetti che dopo un’ora di gara hanno chiuso a meno di mezzo secondo dal vincitore, alle loro spalle l’austriaco Gerald Grohman e, ad un passo dal podio, Peter Bachofen affiancato da Roberto Restelli.

D’altronde, che sarebbe stata una gara tirata lo si era intuito fin dalle qualifiche, con i primi tre equipaggi, il poleman Bertinelli ed i fratelli Perfetti e Benedini, anche loro sulla GTAm Alfa Delta, racchiusi in pochi decimi. Premesse mantenute nelle fasi iniziali di gara, con Ambrogio Perfetti che ha pressato da vicino Bertinelli mentre i Benedini erano impegnati in un serrato duello per la terza piazza con l’altra GTAm Alfa Delta di Mathias Koerber, che ha poi concluso al settimo posto seguito dall’ultimo acquisto della gara varesina, Matthias Ficht.

A completare il bottino Alfa Delta, il primato di categoria dei rientranti Federico Buratti-Massimo Bettati con la GTA 1600 Gr. 5, che hanno completato la top ten seguiti dal giovane Niclas Ondrak che al volante della Giulia Super Ti 1600 ha ottenuto il terzo posto di classe FTC16 superato solo da due GTA.

Così va in archivio la decima edizione dell’Alfa Revival Cup, che dall’anno prossimo avrà un nuovo corso gestito dalla società Canossa Racing.