CREDITS FOTOGRAFICI (Ufficio Stampa FCS- FotoSport Bordoni)  

CAMPIONATO SERIE C GIRONE A

I biancorossi di mister Ivan Javorcic, con cinque successi e un pareggio nelle sei gare fin qui giocate, con la miglior difesa (una sola rete al passivo) e quattro vittorie di fila, tornano sul terreno di casa per affrontare (domenica alle 14.30) la Giana Erminio nell’ottava giornata

Ottava giornata d’andata del campionato di Serie C girone A 2021-2022 con l’FC Südtirol impegnato nella quinta gara casalinga. I biancorossi di mister Ivan Javorcic, dopo il successo di domenica scorsa per 2-0 sul difficile campo della quotata Pro Vercelli, grazie alle reti di Malomo nel primo tempo e di Fischnaller nella ripresa, si accingono a tornare tra le mura amiche dello Stadio “Druso” di viale Trieste per incontrare la Giana Erminio, formazione del Comune di Gorgonzola in provincia di Milano. Calcio d’inizio alle ore 14.40 di domenica 10 ottobre.

I biancorossi si trovano attualmente a secondo posto in classifica con 16 punti in sei gare giocate, in condominio con l’Albinoleffe, che ha giocato sette gare, tante quante la capolista Padova (19 punti). In attesa di conoscere l’epilogo della gara sospesa a Legnago dopo i primi 45’, l’FC Südtirol torna a calcare l’erba di casa per misurarsi con la Giana Erminio, formazione milanese, già ospite al “Druso” lo scorso 15 settembre nel secondo turno ad eliminazione diretta della Coppa Italia di Lega Pro. In quell’occasione i biancorossi si imposero 4-1 e superarono il turno in virtù della doppietta di Candellone e le reti di Odogwu e Tait, mentre per gli ospiti segnò D’Ausilio per il momentaneo 1-1.

In campionato l’FC Südtirol ha colto cinque successi e un pareggio (sul campo dell’Albinoleffe nel secondo turno) nelle sei gare fin qui giocate ed è reduce da quattro vittorie consecutive, conquistate rispettivamente a Vercelli, in casa con Renate e Pergolettese e Trento, che si aggiungono al debutto interno con i tre punti contro la Virtus Verona. Cinque “clean sheet” per Poluzzi e difesa meno perforata (una sola rete al passivo) a livello nazionale tra i professionisti. 9 i gol messi a segno.

La Giana Erminio ha fin qui colto 7 punti (2 vittorie, con la Pro Sesto e in casa della Juventus U23, il pareggio a Mantova e le sconfitte con Legnago -domenica scorsa-, Albinoleffe, a Trento e con il Lecco): 3 reti all’attivo e 5 al passivo.

Accesso allo stadio “Druso” con Green Pass obbligatorio.
GLI AVVERSARI
La storia in breve – La Giana Erminio, fondata nel 1909 con la denominazione di Unione Sportiva Argentia, ha adottato il corrente appellativo dapprima transitoriamente nel 1933 e in maniera stabile dal 1947: per oltre un secolo ha preso parte a competizioni dilettantistiche a carattere locale (regionale e provinciale), accedendo al livello professionistico per la prima volta nel 2014, dopo aver vinto il girone A della Serie D 2013-2014. L’A.S. Giana Erminio 1909 S.r.l. è l’unica società calcistica professionistica d’Italia a portare come denominazione un antroponimo. Vanta 8 partecipazioni consecutive al campionato di terza divisione nazionale. In precedenza una stagione in serie D. Lo scorso anno ha chiuso il girone A di serie C al 14esimo posto.
L’allenatore – Oscar Brevi, 53 anni, milanese, un trascorso da giocatore indossando tra le maglie di Como, Palermo, Ascoli, Torino (capitano con mister De Biasi) e Venezia, da tecnico, dopo gli inizi a Como, ha guidato Cremonese, Catanzaro, Spal, Torres, Rimini, Padova, Favo, Renate, Olbia e – dal 9 dicembre 2020 – la Giana Erminio.
I marcatori – Le tre reti fin qui realizzate portano le firme di Alessandro Corti (2) e Daniele Pinto.

L’ARBITRO
A dirigere la sfida del “Druso” è stato designato il Signor Giorgio Vergaro di Bari, coadiuvato dagli assistenti Signori Emanuele Bocca di Caserta e Costin Del Santo Spataru di Siena, quarto ufficiale il Signor Andrea Terribile di Bassano del Grappa. Per il direttore di gara si tratta della 12esima gara in terza divisione nazionale, terza stagionale, seconda nel girone A. Un solo precedente con le due squadre: Giana Erminio-Como 2-1 del 25 ottobre 2020.

LA PARTITA IN DIRETTA
Diretta televisiva pay-per-view su ElevenSports https://elevensports.it, diretta live- ticker sul sito www.fc-suedtirol.com; collegamenti radio in diretta sulle frequenze di Radio Dolomiti e di Radio NBC Rete Regione.

IL PROGRAMMA SERIE C GIRONE A
8ª giornata andata, 09-10 ottobre 2021

Sabato 9 ottobre
Ore 14.30 Pro Vercelli-Feralpisalò
Ore 17.30Lecco-Padova
Domenica 10 ottobre
Ore 14.30 Albinoleffe-Renate
Ore 14.30 Legnago-Pergolettese
Ore 14.30 Pro Sesto-Pro Patria
Ore 14.30 Seregno-Mantova
Ore 14.30 FC Südtirol -Giana Erminio
Ore 14.30 Trento-Fiorenzuola
Ore 14.30 Virtus Verona-Triestina
Mercoledi 27 ottobre
Ore 21.00 Piacenza-Juventus U23