Campionati Italiani Wakesurf, la 1^ edizione si terrà sabato e domenica a Lezzeno (CO)

Wakesurf, la specialità che coniuga wakeboard e surf è diventata di moda anche da noi e la Federazione Italiana Sci Nautico e Wakeboard l’ha inserita tra le proprie discipline regolamentandola e dandole lo spazio che merita. Si pratica con potenti imbarcazioni che sollevano un’onda di almeno un metro. La partenza dello sciatore è uguale a quella del rider di wakeboard, si parte collegati alla barca con la corda.

Si surfa l’onda formata dalla barca e non dal movimento del mare: si realizzano figure aerobiche ad eleganti in velocità e sempre a contatto con l’acqua. I giovani praticano questa specialità con entusiasmo e la FISW , Federazione da sempre aperta alle novità ha prontamente formato le figure necessarie allo svolgimento delle gare: tecnici e ufficiali di gara che garantiscono lo svolgimento di competizioni omologate e titolate.

Da quest’anno il wakesurf ha la prima gara titolata nazionale: i Campionati Italiani che si svolgeranno a Lezzeno sabato e domenica 9 e 10 ottobre.

Circa 50 iscritti si sfideranno sulle acque del Lago di Como ormai consacrate alle discipline di sci nautico e wakeboard.

Saranno in acqua anche alcuni atleti affermati di wakeboard desiderosi di cimentarsi in una specialità tanto affine a quella con cui hanno raggiunto risultati strepitosi a livello europeo e mondiale.

Piero Gregorio, che con il suo Jolly Racing  Club organizza la competizione tricolore è soddisfatto: “Finalmente ci siamo anche noi!” dichiara felice Gregorio. “Quest’ anno svizzeri, francesi, ucraini hanno organizzato Campionati Nazionali e noi siamo nell’”onda giusta” quella indicata dalle passioni dei giovani che segnano la strada a nuove opportunità sportive”.

Oggi sono in corso le prove barca.

Sabato 9 ottobre inizio ore 09.00 con il briefing, dalle 10.00 qualifiche e ripescaggi

Domenica 10 ottobre, ore 09.00 briefing, dalle 10.00 semifinali e finali

In foto: (Andrea Gilardi): Matthew Lucini