Victoria Giaccherini del 2003 ha trionfato nei 100 e 200 piani, mentre Noemi Biagini nel giavellotto

Ulteriori medaglie sono arrivate con gli argenti di Danyella Brunelli e il bronzo di Lorenzo Bindi

AREZZO – Tre titoli regionali per l’Alga Atletica Arezzo ai Campionati Toscani Junior. I ragazzi e le ragazze della società aretina sono scesi in pista a Siena nelle diverse specialità dell’atletica leggera e, confrontandosi con coetanei di tutta la regione, sono riusciti a ben figurare chiudendo la gara con tre ori, due argenti e un bronzo. Prestazioni particolarmente positive sono state firmate da Victoria Giaccherini del 2003 che si è laureata campionessa toscana in due specialità riuscendo ad arrivare davanti a tutte le avversarie nei 100 piani con 12.81 secondi e nei 200 piani con 26.79 secondi, poi il terzo successo è merito della sua coetanea Noemi Biagini che è stata la migliore Junior nel lancio del giavellotto con 33.41 metri. Le due medaglie d’argento sono state merito di Danyella Brunelli del 2003 che si è piazzata seconda nei 100 ostacoli con 16.25 secondi e nei 400 ostacoli con 1.06.37 minuti, mentre l’ultimo podio è arrivato con Lorenzo Bindi del 2002 che si è piazzato terzo nei 100 piani con 11.66 secondi. L’ultimo risultato rilevante ai Campionati Toscani Junior è, infine, il quinto posto di Leonardo Vetere del 2002 nei 400 piani con 53.55 secondi.

La manifestazione regionale di Siena è stata arricchita da alcune gare di contorno dedicate agli Assoluti in cui gli atleti allenati dai tecnici dell’Alga Atletica Arezzo sono riusciti ad emergere con altre cinque medaglie. I migliori risultati sono stati raggiunti da Jacopo Massini del 2001 che ha vinto nel salto triplo con 13.48 metri e da Chiara Salvagnoni del 2000 che, dopo il bronzo agli ultimi Campionati Italiani, è riuscita a confermarsi tra le maggiori promesse nel peso in virtù del primo posto con 12.33 metri. Il medagliere è stato ulteriormente arricchito dai bronzi di Costanza Vecchi del 2000 nel salto triplo con 11.53 metri e, soprattutto, di Luca Asprella Libonati del 2005 nel salto in alto con 1.72 metri e di Leonardo Cortonesi del 2004 nel salto in lungo con 5.86 metri: questi ultimi due atleti militano ancora nella categoria Allievi ma sono riusciti a ben figurare anche nella massima categoria degli Assoluti contro avversari più grandi e più esperti. Nella squadra aretina presente a Siena, infine, merita una citazione anche Francesco Casucci del 2000 con il quinto posto nei 200 piani con 24.08 secondi e il sesto posto nei 400 piani con 53.73 secondi.

Il calendario di gare dell’Alga Atletica Arezzo entrerà ora nel vivo con i Campionati Regionali Cadetti e i Campionati Regionali Allievi che, in programma nei prossimi fine settimana, vedranno tanti giovani atleti mettersi alla prova nelle diverse discipline di corsa, lanci e salti. Nel frattempo, inoltre, torneranno a fare sport anche i bambini: lunedì 13 settembre prenderà il via la scuola di atletica leggera per i nati tra il 2011 e il 2018 delle categorie Esordienti e Pulcini, con l’accoglienza dei nuovi atleti che potranno vivere una settimana di prova gratuita per conoscere l’attività e per muovere i primi passi in pista.