Il Pordenone Calcio comunica di aver prolungato di una stagione il contratto del portiere Samuele Perisan. Il nuovo accordo scadrà nel giugno 2024.

Per Perisan, pordenonese di San Vito al Tagliamento, sarà la seconda annata con il Pordenone: nella prima ha totalizzato 35 presenze affermandosi come uno dei portieri più affidabili del campionato. Come certificato anche dai 13 clean sheet e dal premio Aic assegnatogli dai colleghi calciatori, che l’hanno votato miglior giocatore del mese di gennaio 2021.

«Difendere la porta “di casa” ha un significato speciale – afferma Perisan -. Giocare di fronte alla propria gente, ai propri cari è un valore aggiunto per un calciatore e non vedo l’ora di vivere quest’emozione con la riapertura degli stadi. La Società, che ringrazio, mi ha dato grande fiducia lo scorso anno: ora sono particolarmente orgoglioso e felicissimo di prolungare ulteriormente il contratto. Con i compagni e lo staff lavoreremo al massimo per affrontare al meglio la nuova stagione. Un campionato che si preannuncia difficile quanto affascinante. Starà a noi farci trovare pronti».