Al Capitano bianconero il premio assegnato al giocatore che si è distinto più di tutti nel sostenere le attività sociali del club: i 1.000 euro destinati alle famiglie con reddito basso per iscrivere i figli a Sport Garden Trentino

Nonostante una stagione sportiva vissuta “a distanza”, i giocatori della Dolomiti Energia Trentino sono stati impegnati in tantissime iniziative di AquiLab per essere vicini al territorio: in tutte queste occasioni i bianconeri hanno sempre dimostrato lo spirito giusto per stare insieme alle persone anche se in modo diverso o con le giuste precauzioni legate agli obblighi di distanziamento.

Si tratta di un impegno importante che la società bianconera porta avanti volentieri per fare rete con un territorio che ha saputo sempre restituire alla squadra molto in termini di entusiasmo e passione. Per premiare l’impegno dei giocatori, che tra un allenamento e l’altro, si danno da fare per essere vicini alle varie realtà trentine, La Sportiva, l’azienda trentina leader nel mondo delle calzature per la montagna e partner per l’outdoor della Dolomiti Energia Trentino, ha istituito dal 2018 un premio, “LA SPORTIVA COMMUNITY AWARD”, da assegnare al giocatore che si è distinto più di tutti nel sostenere con la propria presenza le varie attività delle realtà partner dei bianconeri.

Per questa stagione la scelta è caduta sul capitano Toto Forray, presente a diverse iniziative sia del club che delle associazioni collegate ad AquiLab. In particolare il capitano bianconero è stato anche One Team Ambassador, partecipando attivamente alle sessioni di allenamento dei partecipanti al One Team. Toto Forray ha ricevuto il premio dalle mani di Cristina Musitelli, store manager del La Sportiva Brand Store di Trento.

La Sportiva ha consegnato a Toto anche un assegno da 1.000 euro da destinare ad un’iniziativa a favore del territorio: in questo momento particolare di ripresa delle attività, il capitano bianconero ha voluto supportare tutti i bimbi che vogliono tornare a divertirsi insieme, giocando a pallacanestro. Per tale ragione i 1.000 euro saranno a disposizione delle famiglie con reddito basso che vogliono iscrivere i propri figli alle settimane di Sport Garden Trentino, che a partire dal 14 giugno permetterà a ragazzi e ragazze fino a 14 anni di età di vivere un’esperienza di divertimento e crescita con gli istruttori dell’Aquila Basket. Le famiglie, con ISEE inferiore a 10.000 euro, possono fare richiesta ad Aquila Basket (tel. O461 931035; email info@sportgardentrentino.it) per ottenere uno sconto del 50% che sarà garantito fino ad esaurimento del sostegno di Toto Forray e La Sportiva.

 

LBA Awards, all’Aquila Basket Earth Day il “Miglior Progetto Marketing” della stagione; JaCorey Williams è il “Giocatore Rivelazione”

Ieri sera, durante il TV show degli LBA Awards andato in onda su Eurosport 2 poco prima della palla a due di Olimpia Milano-Virtus Bologna, sono stati annunciati i vincitori dei premi relativi alla stagione regolare della LBA Serie A UnipolSai 2020-21. La Dolomiti Energia Trentino con il suo Aquila Basket Earth Day 2021 ha ottenuto il premio di “Miglior Progetto Marketing”; e il centro bianconero JaCorey Williams è stato nominato “Giocatore Rivelazione”.

Aquila Basket Earth Day | Del progetto “green” dell’Aquila Basket il board di selezione della LBA ha apprezzato la multilateralità del progetto: dall’apporto degli studenti dell’Istituto Martino Martini di Mezzolombardo, alla campagna di sensibilizzazione ambientale promossa sui canali social, passando per il videomeet organizzato in occasione della Giornata Mondiale della Terra, in cui gli studenti e gli spettatori hanno potuto porre le loro domande alle aziende partner e a due testimonial d’eccezione come Luca Lechthaler e Francesca Dallapè, tuffatrice medaglia d’argento a Rio 2016 nonché madrina dell’Earth Day. Il progetto è poi culminato con la partita contro Brindisi, giocata con delle speciali divise “green” che sono poi state messe all’asta sul nostro store: il ricavato verrà devoluto alla Cooperativa Sociale La Rete, per portare l’acqua al progetto di agricoltura sociale “Tutti nello stesso campo”, che a Seregnano permette a ventidue persone con disabilità di lavorare la terra e di coltivare interazioni significative con la comunità.

JaCorey Williams | Il giocatore statunitense della Dolomiti Energia Trentino, alla prima stagione nel campionato italiano, ha registrato una media di 17.8 punti, 7.8 rimbalzi e 1.2 assist in poco più di 29′ di media a partita. Protagonista anche di una gara da 33 punti (nella strepitosa vittoria in rimonta contro la Reyer Venezia alla BLM Group Arena), JaCorey ha convinto i tifosi e il panel di esperti chiamati ad assegnare i premi di fine stagione grazie ad un’annata di grande continuità ed efficacia, in cui ha saputo far rendere al meglio le sue straordinarie doti atletiche e tecniche. Oltre ai numeri individuali, JaCorey è stato uno dei trascinatori della Dolomiti Energia Trentino nel ruggente finale di stagione regolare che con sette vittorie nelle ultime nove partite di regular season ha permesso ai bianconeri di agguantare un posto ai playoff: nella serie dei quarti di finale contro la corazzata Milano Williams è stato il miglior realizzatore (14,3 punti) e rimbalzista (7,3) dei bianconeri.

“Credo che questa per me sia stata la migliore stagione in assoluto da quando sono professionista – ha detto JaCorey -, mi sono concentrato e ho lavorato tanto per raggiungere un buon livello di gioco dando sempre il massimo in termini di energia e dinamicità: il merito della mia buona stagione però è anche dei compagni di squadra, dello staff tecnico e medico e di tutto il club, che mi ha permesso di essere nelle migliori condizioni per esprimere il mio potenziale”.