La FISU in Piemonte per l’ultimo incontro in vista dell’assegnazione dei Giochi Mondiali Universitari Invernali 2025

Si conclude oggi la “tre giorni” di visita della FISU (Federazione Internazionale Sport Universitario), l’ultima in vista dell’assegnazione al CUSI (Centro Universitario Sportivo Italiano) dei Giochi Mondiali Universitari Invernali 2025 (XXXII edizione dell’Universiade Invernale). La delegazione formata da Leonz Eder (Presidente FISU facente funzione fino al 17 dicembre 2022), Eric Saintrond (Segretario Generale FISU) e Milan Augustin (Responsabile Universiade Invernale) ha incontrato le istituzioni territoriali ed i parlamentari piemontesi. Le diverse parti politiche presenti hanno espresso sostegno alla manifestazione, che per tutti sarà un’occasione di rilancio del Piemonte e della città di Torino.

Sono intervenuti il Presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio, l’Assessore allo Sport della Regione Piemonte Fabrizio Ricca, la Sindaca della Città di Torino Chiara Appendino, il Presidente del Centro Universitario Sportivo torinese Riccardo D’Elicio, il Presidente FISU facente funzione Leonz Eder, il Rettore dell’Università degli Studi di Torino Stefano Geuna e il Rettore del Politecnico di Torino Guido Saracco. Inoltre un videomessaggio di sostegno è stato inviato dal Ministro del Turismo Massimo Garavaglia.

Appuntamento quindi a sabato 15 maggio, data in cui verranno assegnati ufficialmente i Giochi Mondiali Universitari Invernali 2025.

Queste le parole del Presidente del Centro Universitario Sportivo torinese Riccardo D’Elicio: “Per noi è un onore pensare di avere la possibilità di poter rivivere le emozioni vissute nel 2007. Sarà un’occasione unica per lo sport universitario italiano e per il nostro territorio. Oggi sono emozionato, nel vedere tutti voi legati a questo progetto, grazie davvero”.