Il pallone firmato da tutta la squadra e la calottina biancoceleste, i colori del suo paese, l’Argentina, con il numero 10, quello dei fuoriclasse: sono gli omaggi donati dal presidente della Pro Recco Maurizio Felugo a Papa Francesco.
L’incontro con il Pontefice, in udienza privata, è avvenuto oggi nella Sala Clementina durante la visita dello Spezia Calcio di cui Felugo è membro del Cda.

“Una grande emozione, un’esperienza irripetibile che custodirò per sempre – racconta Felugo -. Del Santo Padre mi ha colpito la sua umiltà e il carisma, ci ha esortato a portare avanti i valori dello sport, perché lo sport è vita e tira fuori tutto il meglio che noi abbiamo dentro”.
Credit photo – L’Osservatore Romano (vatican.va)