Al “Druso” nella diciannovesima e ultima giornata d’andata l’FC Südtirol ritrova il successo grazie alla rete messa a segno dal capitano all’8’ della ripresa, poi una serie di occasioni mancate

L’FC Südtirol torna al successo nella 19esima e ultima giornata del girone d’andata della serie C girone B. I biancorossi di mister Stefano Vecchi si impongono per 1-0 e con pieno merito alla Vis Pesaro. Primo tempo a reti inviolate, con padroni di casa che non riescono a capitalizzare il grande possesso palla. Nella ripresa, dopo 8’ il gol-partita messo a segno da Hannes Fink. Dalla sinistra, cross di Fabbri con il contagiri per il capitano, che di fronte al portiere avversario Ndiaye conclude di destro in rete firmando il meritato vantaggio. Subito dopo i padroni di casa sfiorano il raddoppio: l’estremo difensore marchigiano esce a valanga su Odogwu e salva di piede. Poi, su una ripartenza, Odogwu verticalizza per Rover che arriva a tu per tu con Ndiaye, abile a respingere con il corpo la potente conclusione. A seguire tre limpide occasioni in rapida successione: Casiraghi serve Rover, conclusione alta di poco, subito dopo Fischnaller calcia addosso al portiere ospite e, infine è Casiraghi a mancare la rete. Con il successo di oggi, l’FCS sale alla ragguardevole quota di 37 in classifica.

IN CAMPO
Mister Daniele Di Donato, privo degli squalificati Gennari e Stramaccioni, ma con a disposizione i neo acquisti Di Sabatino, Ndiaye, Gucci e Ferrani propone la Vis Pesaro con il 4-4-2: davanti al portiere Ndiaye, linea difensiva con Nava, Brignani, Di Sabatino e Giraudo, a centrocampo Tessiore, Di Paola, Gelonese e Benedetti, in avanti Ettore Marchi e Gucci.
Mister Stefano Vecchi schiera l’FCS con il 4-3-1-2: davanti a Poluzzi, linea difensiva con Fabbri, Curto, Vinetot e Tait, in mezzo Gatto, Greco e Karic con Fink dietro a Odogwu e Rover,

LIVE MATCH
Primo tempo
7’ Tiro-cross in diagonale di capitan Ettore Marchi da dentro l’area, Poluzzi respinge con i pugni.
8’ Ghiotta occasione FCS: cross dalla sinistra di Fink, conclusione al volo di Rover da ottima posizione senza effetto.
12’ Padroni di casa ancora pericolosi, cross dalla destra in mezzo all’area per la conclusione potente, al volo di Rover Ndiaye para a terra.
23’ Punizione dal vertice destro dell’area ospite, calcia Greco, palla sul fondo.
31’ Imbucata in area di Karic per Odogwu che prova il cross dal fondo, la difesa ospite si rifugia in corner.
38’ Gucci prova la conclusione dalla sinistra, in area, cerca il primo palo ma colpisce l’esterno della rete.
41’ Grande giocata in area ospite di Tait, conclusione potente rasoterra ad incrociare, la palla deviata esce di poco in corner,

Secondo tempo
8’ Cross dalla sinistra in area di Fabbri, capitan Fin tocca di destro e insacca alle spalle di Ndiaye: 1-0
9’ Ogodwu sfiora il raddoppio, il portiere ospite esce a valanga al limite dell’area e salva di piede
22’ Ripartenza FCS: Odogwu in profondità per Rover che arriva a tu per tu con Ndiaye che respinge con il corpo la potente conclusione.
37’ Tre palle gol di fila per l’FCS: Casiraghi per Rover, conclusione alta di poco poi Fischnaller calcia addosso al portiere ospite e, subito dopo spreca Casiraghi

F.C. SÜDTIROL – VIS PESARO 1-0 (0-0)
F.C. SÜDTIROL (4-3-1-2): Poluzzi; Fabbri, Curto, Vinetot, Tait; Gatto (24’ st Beccaro), Greco, Karic; Fink (24’ st Casiraghi); Odogwu (24’ st Fischnaller), Rover (38’ st Magnaghi),
A disposizione: Meneghetti, Davi, Bussi, Calabrese, Marchi.
Allenatore: Stefano Vecchi.
VIS PESARO (4-3-3): Ndiaye; Nava (28’ Lazzari), Brignani, Di Sabatino, Giraudo (28’ st Ferrani); Tessiore (25’ st D’Eramo), Di Paola, Gelonese (25’ st Eleuteri), Benedetti; E. Marchi, Gucci (9’ st Cannavò).
A disposizione: Bastianello, Pannitteri, Mamona, De Feo, Ejjaki.
Allenatore: Daniele Di Donato
ARBITRO: Ermes Fabrizio Cavaliere di Paola
ASSISTENTI: Costin Del Santo Spataru di Siena e Stefano Lenza di Firenze
IV UFFICIALE: Giovanni Agostoni di Milano
RETI: 1:0 8’ st Fink (FCS),
NOTE: cielo coperto, temperatura fredda, campo in ottime condizioni.
Ammoniti: 4’ pt Greco (FCS), 13’ st Fabbri (FCS), 41’ st Karic (FCS), 90’ + 3’Poluzzi (FCS).
Angoli: 6-1 (4-1). Recupero: 0’+ 4’