Il 14 gennaio 2021 segna una data storica per l’Italia dei diamanti, che entra ufficialmente nel Gruppo Sportivo Esercito con le sei atlete della Nazionale di softball che hanno vinto il relativo concorso.

Al Centro Sportivo Esercito della Cecchignola sono state accolte dal Presidente, Colonnello Giovanni Francesco Consoli, e dal Capo Sezione Addestramento, Tenente Colonnello Giuseppe Minissale: Ilaria Cacciamani, Elisa Cecchetti, Marta Gasparotto, Giulia Longhi, Erika Piancastelli e Laura Vigna per l’arruolamento e le foto di rito in divisa.

“Si conclude felicemente un percorso che avevamo iniziato già quattro anni fa in prospettiva olimpica” spiega con soddisfazione il Presidente FIBS Andrea Marcon “abbiamo trovato degli amici veri dello sport e, alla fine, abbiamo ottenuto un risultato eccezionale, anche dal punto di visto numerico, che dà seguito a quanto ottenuto dalle ragazze sul campo con la qualificazione olimpica. Il mio solo rammarico, oggi, è non potere essere qui a congratularmi allo stesso modo anche con i ragazzi del baseball, ma il programma, fin dall’inizio, era legato alla qualificazione per i Giochi.

Ovviamente la collaborazione è appena all’inizio e confido che potremo in futuro estendere questa grande opportunità.”

“Siamo al servizio del Paese” ha sottolineato il Colonnello Consoli “e lo sport ne è una parte integrante, fondamentale. Penso che tutti gli sport vadano conosciuti e noi facciamo tutto il possibile per supportare i valori e gli atleti di tante discipline. Siamo molto felici di ampliare oggi la nostra squadra con il softball.”

Nella foto di gruppo, da sx a dx: Ilaria Cacciamani, Elisa Cecchetti, Erika Piancastelli, Marta Gasparotto, Laura Vigna, Giulia Longhi.

Nella foto da sx a dx: Ten. Col. Giuseppe Minissale, Presidente FIBS Andrea Marcon, Colonnello Giovanni Francesco Consoli.