Netta vittoria della Jomi Salerno che supera in trasferta l’HAC Nuoro con il risultato di 36 a 15 nel match valevole quale ottava giornata della Serie A Beretta femminile. Pronto riscatto, dunque, per capitan Napoletano e compagne che al ritorno in campo dopo le due settimane di stop forzato dovute ai rinvii delle gare in trasferta contro Erice ed in casa contro Guerriere Malo, riscattano la sconfitta casalinga rimediata lo scorso 17 ottobre alla palestra Caporale Maggiore Palumbo contro l’Oderzo. Netto il divario tra le due formazioni, troppo forte la compagine allenata da coach Laura Avram per le sarde di coach Deiana, punteggio che non è mai stato in discussione. Nuoro ha provato in qualche modo ad arginare lo strapotere delle salernitane se però mai riuscire nell’intento sperato. La prima frazione di gioco si conclude così con il punteggio di 15 – 4 in favore di capitan Napoletano e compagne. La musica non cambia nel secondo tempo. Il pallino del gioco è sempre nella mani dalla Jomi Salerno che non concede sconti alla formazione sarda. Mattatrice dell’incontro Manojlovic autrice di ben 11 reti. Il match si chiude con la vittoria del sette allenato da Laura Avram con il netto punteggio di 36 – 15. Con questo successo capitan Napoletano e compagne salgono a quota dieci punti in classifica, con due gare ancora da recuperare. Il torneo di Serie A Beretta femminile non conosce sosta, la Jomi Salerno tornerà infatti nuovamente in campo sabato 7 novembre alle ore 18:30 alla Palestra Di Lissaro per affrontare le padrone di casa dell’Alì Best Espresso Mestrino nel match valevole quale nona giornata di andata.

HAC Nuoro – Jomi Salerno 15 – 36 (primo tempo: 4 – 15)

Hac Nuoro: Basolu, Cester 1, Filindeu 2, Firinu L. , Firinu B. 3, Madau, Mostoni De Santis 2, Notarianni 6, Podda, Radovic, Satta 1, Sitzia, Vinci. Allenatore: Roberto Deiana

Jomi Salerno: Canessa 1, Casale 2, Dalla Costa 4, Di Giugno, Ferrari, Kovacheva 4, Lauretti Matos 4, Manojlovic 11, Napoletano, Romeo 5, Stettler 3, Todorova 2. Allenatore: Laura Avram

Arbitri: Pepe – Onnis