La società Macron Warriors Viadana prende atto della decisione presa dalla FIPPS (Federazione Italiana Paralimpica Powerchair Sport) di sospendere ogni attività sportiva, fra cui anche le gare già calendarizzate del massimo campionato italiano sino al prossimo Gennaio 2021.
Pubblichiamo di seguito la nota, in merito, rilasciata dal Presidente Fabio Merlino:
“Pur essendo pienamente consapevoli dell’aumento dello stato d’allerta in merito all’aumento dei contagi e della conseguente necessità prioritaria della tutela della salute pubblica, la mia società è altresì consapevole che i dati elevati riscontrati in queste giornate sono il frutto di una massiccia quantità di tamponi effettuati su tutto il territorio nazionale. Stante queste considerazioni, e tenendo conto dell’attuale assenza totale di positivi riscontrata fra gli atleti impegnati nella Serie A del campionato italiano di Powerchair Hockey, non capiamo per quali ragioni sia stata presa una decisione tanto drastica che penalizza tutto il movimento rischiando di compromettere anzitempo lo svolgimento della stagione in corso.
Ci chiediamo perchè, pur avendo tutte le squadre accettato di sottoscrivere un protocollo comprensibilmente rigido, sia nata la necessità di prendere una decisione tanto dura quanto a nostro avviso precipitosa. Siamo speranzosi che la situazione legata ai contagi possa migliorare e contestualmente poter rivedere una sospensione lunga che aumenta notevolmente i costi in caso di una ripresa prevista a partire dal mese di Gennaio”.