Il primo racconto del progetto “Storia Biancorossa”, con in allegato uno splendido scatto d’epoca presso il “Cortile della Maddalena” di Alba.

Negli anni Cinquanta Alba si sta ricostruendo con vigore dopo la guerra. In quel periodo tornano dall’Argentina due fratelli albesi, la cui famiglia era emigrata a Buenos Aires. Là avevano praticato uno sport che in Piemonte era poco conosciuto: la pallacanestro.

Questo il ricordo di uno dei primi atleti biancorossi, Giovanni Castella: “Marco Sensibile mi invitò al basket undicenne, mi preparai per tutta l’estate con diligenti allenamenti […] utilizzando un pallone da football. Poi mi fece conoscere i Teodoro, due fratelli argentini funambolici e concreti: da loro per imitazione appresi i primi rudimenti” (1957-2007, 50 anni di basket)

La prima competizione ufficiale si svolse il 22 aprile 1956 con il campionato provinciale.
Ufficio Stampa