Nissan Juke Designers

Il vista del prossimo 8 marzo, Giornata internazionale della donna, Nissan vuole rendere omaggio a due donne designer che hanno contribuito a realizzare il nuovo Nissan JUKE.

Attingendo a oltre 30 anni di esperienza, Lesley Busby, Nissan Colour Manager e Carine Giachetti, Nissan Colour, Material and Finish Designer si sono ispirate al mondo che le circonda per aggiungere un tocco di colore a un capolavoro che era allo studio da anni.

IL CLIENTE AL CENTRO DEL DESIGN

La prima generazione di JUKE ha scosso il settore automotive condensando un look da beach buggy in un formato compatto, ideale da guidare fra le strade cittadine. I clienti di tutta Europa ne hanno apprezzato lo spirito ribelle e il suo approccio inedito al segmento delle small car.

Con il lancio del nuovo modello, i designer hanno dovuto affrontare la sfida di rendere il design di JUKE ancora più speciale, valorizzandone ulteriormente la personalità. L’evoluzione del crossover rispecchia i gusti dei clienti e le tendenze del momento, fissando nuovi standard in termini di design e personalizzazione.

Lesley Busby ha dichiarato: “Da qualche anno a questa parte, i clienti hanno aspettative molto alte per quanto riguarda il design dei veicoli. Lo sviluppo di nuove piattaforme digitali ha messo il mondo alla portata di tutti: le persone sono più aggiornate sugli ultimi trend stilistici e hanno a disposizione più informazioni che in passato. Per noi è un grande stimolo crescere di pari passo con questa aspettative e dimostrarci all’altezza della sfida, soprattutto se parliamo del nuovo JUKE. Siamo in grado di offrire ai nostri clienti un nuovo livello di personalizzazione e una qualità eccezionale. Tutto questo ci rende estremamente soddisfatti.”

L’ESPRESSIONE DELLO SPIRITO MULTICULTURALE DI LONDRA

Attive presso lo studio di design Nissan nel pieno centro di Londra, dove sono nate sia la prima che la seconda generazione di Nissan JUKE, Lesley Busby e Carine Giachetti sono responsabili dell’innovazione di design e di colore.

“Nissan Design Europe sorge nel cuore di Londra, dove si respira un mix di architettura (d’epoca ma anche all’avanguardia), arte moderna e moda. Tutti questi elementi hanno acceso la nostra immaginazione quando abbiamo rivisitato l’aspetto del nuovo JUKE e ci hanno permesso di affinare le opzioni cromatiche e capire quali saranno in voga nei prossimi anni”, ha spiegato Carine Giachetti.

Grazie al livello di personalizzazione senza precedenti offerto dall’allestimento N-Design, i clienti potranno acquistare un JUKE che li rappresenta in pieno. Carrozzeria, tetto e sedili sono proposti in numerose combinazioni cromatiche, per un totale di 20 scelte esclusive fra interni ed esterni.

La gamma di colori e materiali disponibili conferisce agli interni di JUKE un aspetto esclusivo e più maturo. I designer non hanno trascurato alcun particolare, dalle finiture soft-touch del cruscotto e delle portiere fino alle bordature dei sedili in Alcantara® (opzionale).

L’allestimento N-Design permette di rendere gli interni davvero unici e accattivanti grazie a 3 diversi pack di personalizzazione: BLACK & ALCANTARA, ORANGE e GREYISH WHITE.

LA COLLABORAZIONE: LA CHIAVE DEL SETTORE AUTOMOTIVE

“Il processo di progettazione è in continua evoluzione”, commenta Lesley Busby, “perché deve ascoltare la voce di tutti i reparti, compresi ingegnerizzazione, acquisti, product planning e controllo qualità”.

E aggiunge: “Ripensando al percorso stilistico di JUKE, dalla prima alla seconda generazione, sono estremamente orgogliosa dello sforzo di collaborazione all’interno dell’azienda”.

Secondo Carine Giachetti, “il bello del nostro lavoro è trarre ispirazione dalle persone e dai luoghi che ci circondano. Per il nuovo JUKE, non abbiamo solo consultato il Nissan Technical Centre Europe e i colleghi giapponesi, ma ci siamo anche lasciate contaminare dalla scena artistica e di design londinese”.

“Vedere l’auto passare per strada è come trovarsi di fronte a una sintesi di tutte le idee generate dai nostri team interni e gli spunti presi dal mondo esterno. JUKE è il manifesto della creatività e della diversità della nostra squadra e ci rende orgogliose di far parte di qualcosa di così speciale”, conclude Carine Giachetti.
Ufficio Stampa