Una moto da utilizzare tutti i giorni, una naked con particolari vintage, Mash Black Seven ha cromature da vendere e non solo…

Forcella da 37 millimetri, motore da 125 o 250 centimetri cubici, telaio in tubi di acciaio, doppio ammortizzatore separato, una moto dall’invidiabile rapporto prezzo/qualità che ben si presta ad una personalizzazione… intelligente.

Il motore nelle due varianti (125 e 250) è raffreddato ad aria, non ha molti cavalli, ma la potenza a disposizione (rispettivamente 11 e 18 cavalli) ne permette un utilizzo a 360 gradi.

La comoda sella, permette al pilota e passeggero, complice anche un serbatoio dalla capienza non comune (14 litri), lunghe passeggiate e perché no, anche trasferte extra-urbane.

Fino a 400 chilometri di autonomia con un solo pieno: l’occasione è quella giusta, dunque, per dotarla di una piccola protezione aerodinamica.

Dalla Puig arrivano così, due piccole protezioni aerodinamiche, due cupolini intriganti, accattivanti, dark style.

La prima variante di cupolino proposta da Puig (codice 3593N) per la Mash Black Seven è realizzata in alluminio: è di facile ed immediato montaggio e nella confezione sono incluse staffe e viteria.

Il montaggio di questo accessorio non richiede alcuna modifica, le staffe si agganciano facilmente agli attacchi di serie delle luci di direzione anteriore, il tutto per una semplicità e velocità di montaggio, disarmante.

Chi invece optasse per un’estetica ancora più aggressiva, può allora scegliere il
cupolino Puig (codice 3591J), realizzato in plastica ABS.

Di colore black, è omologato T.U.V: nella confezione sono presenti staffe e vetreria, per un montaggio rapido e veloce!
Il kit include anche 2 adesivi, in perfetto stile Joe Bar!