U.S. Triestina Calcio 1918 è lieta di comunicare di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Lorenzo Laverone. Il giocatore arriva in prestito con diritto di riscatto dall’Ascoli e ha siglato un accordo con i colori rossoalabardati fino al 30 giugno 2020.
Nato a Bagno a Ripoli (Firenze) il 19 aprile 1989, 177cm di statura, Lorenzo Laverone è un laterale destro difensivo con spiccate doti di spinta, e ha dalla sua un curriculumdi assoulto valore per la categoria. Cresciuto nel settore giovanile della Fiorentina e passato poi al Prato, ha vissuto la prima esperienza con i grandi nella Colligiana, vincendo il campionato di Serie D 2007/2008 e giocando la stagione successiva in Lega Pro Seconda Divisione. Dopo il campionato 2009/2010 in Lega Pro Prima Divisione con la maglia dell’Arezzo, ha iniziato una lunghissima militanza in Serie B con le maglie di Reggina (2010/2011), Sassuolo (2011/2013, con in mezzo una parentesi di sei mesi alla Nocerina), Varese (2013/2014), Vicenza (2014/2016), Salernitana (da giugno 2016 a gennaio 2017) ed Avellino (da gennaio 2017 al termine della stagione 2017/2018). L’anno scorso si è trasferito ad Ascoli, sempre in Serie B, collezionando 29 presenze, alle quali vanno aggiunte le cinque messe insieme in questo primo scorcio di stagione.
I 269 gettoni complessivi in cadetteria lo rendono elemento di spessore assoluto per la categoria e ora, dopo tanti anni da protagonista in Serie B, l’inizio di una nuova avventura con la maglia alabardata. Benvenuto a Trieste, Lorenzo!