Un’altra capolista sulla strada di Bergamo, che nella 20^ giornata di Serie A2 Old Wild West ospita al PalaAgnelli la Reale Mutua Torino. I piemontesi hanno preso la testa della classifica nelle ultime giornate, dopo aver inanellato una serie di quattro vittorie consecutive. Gli uomini di Cavina, qualificati per la Final Eight di Coppa Italia, hanno fatto fronte ai problemi di infortunio che hanno colpito Cappelletti e Traini, e stanno trovando continuità di prestazioni e risultati. Da parte sua Bergamo vuole riproporre il carattere messo in campo nella scorsa gara casalinga con Casale Monferrato per giocarsela fino in fondo, come già fatto nel match di andata.

Torino ha inserito nelle scorse settimane Franko Bushati, guardia che – di fatto – ha rimpiazzato il lungo degente Cappelletti in cabina di regia. L’italo-albanese è partito in quintetto nelle ultime due gare, vista anche l’indisponibilità di Traini, ed insieme a lui c’è la coppia Marks-Alibegovic sugli esterni. I due stanno viaggiando rispettivamente a 15.6 e 14.8 punti di media, e sono tra le migliori bocche da fuoco del girone. A loro si affiancano l’ala classe 2000 Diop, un portento di fisicità ed atletismo, e Pinkins, 16 punti con il 58% da due, il 40% da tre e
7.6 rimbalzi di media, mattatore sotto canestro e dall’arco, già decisivo nella gara giocata a novembre. Dalla panchina escono Toscano, sesto uomo e cambio nel reparto ali, Campani, pivot pronto a far rifiatare i lunghi, e – come detto
– le guardie Cappelletti e Traini. Il diciottenne Jakimovski potrebbe trovare qualche minuto di spazio, così come il pivot italo-maltese Cassar.

Coach Calvani alla vigilia del match: “Veniamo da una sconfitta, vero, ma anche dalla consapevolezza di aver giocato partite eccellenti nell’ultimo periodo. Non possiamo permetterci di poter mancare un frangente di una partita, abbiamo la necessità di essere consistenti sui 40 minuti. Lo sappiamo fare, e dovremo replicare contro Torino, una formazione che è stata costruita per un campionato di vertice, per provare a vincere questo campionato. Abbiamo rispetto degli avversari ed allo stesso tempo coscienza di avere le qualità per poter mettere in difficoltà gli avversari.”

Nel match d’andata, giocato al Pala Gianni Asti, vittoria di Torino per 84-80 (Pinkins 29, Marks 27; Zugno 22, Carroll 19).
Arbitri dell’incontro i signori Enrico Bartoli di Trieste, Alex D’Amato di Tivoli (RM) e Vladislav Doronin di Perugia.
Palla a due domenica 26 gennaio 2020 alle ore 18.00 presso il PalaAgnelli di Bergamo. Diretta prevista su LNP TV per gli abbonati a LNP TV PASS.