F.C. Südtirol comunica di aver raggiunto l’accordo con mister Paolo Zanetti per la risoluzione anticipata del rapporto di lavoro. La rescissione del contratto, la cui scadenza naturale sarebbe stata a fine giugno 2020, è stata ratificata nelle scorse ore dopo i contatti intercorsi fra lo stesso F.C. Südtirol e Ascoli Calcio 1898 FC, di cui Paolo Zanetti diventerà il nuovo allenatore.
F.C. Südtirol ringrazia Paolo Zanetti per il proficuo lavoro svolto a capo dello staff tecnico della prima squadra biancorossa, alla guida della quale, nel biennio 2017-2019, ha raggiunto un 2° e un 6° posto nel campionato di serie C, nonché una semifinale e un ottavo di finale ai playoff, senza dimenticare i 16esimi di finale della Coppa Italia di serie A contro il Torino (6 dicembre 2018).

Risoluzione anticipata del contratto di lavoro anche per l’allenatore in seconda, Alberto Bertolini, cui F.C. Südtirol rivolge i più sentiti ringraziamenti per l’ottimo contributo fornito in due stagioni.

Alberto Bertolini sarà il primo collaboratore di Paolo Zanetti anche nella nuova esperienza professionale in serie B, all’Ascoli, del 36nne allenatore di Valdagno.

Paolo Zanetti e Alberto Bertolini ringraziano F.C. Südtirol per la nuova opportunità professionale che viene loro concessa, ma anche per l’importante esperienza maturata a Bolzano e per gli eccellenti risultati ottenuti assieme al Club biancorosso.

Nei prossimi giorni F.C. Südtirol comunicherà il nome del nuovo allenatore e del suo primo collaboratore.
Ufficio Stampa