Torna in Fiamme Azzurre l’atleta paralimpica Annalisa Minetti, già in forza al Gruppo Sportivo dal 2013 al 2015 con un titolo mondiale T11 (800m a Lione 2013) e sei maglie tricolori sulle distanze degli 800 e dei 1500 metri con la “guida” Stefano Ciallella. La prima apparizione però non sarà in pista, bensì sul palco del teatro di Rebibbia-Nuovo Complesso per un incontro-concerto con la popolazione detenuta dell’istituto penitenziario romano.

ATLETICA – DOSSO IN PARTENZA PER LE “WORLD RELAYS”
Al termine del raduno federale di Roma, la nazionale azzurra è in partenza per i Campionati Mondiali di staffette: tra le convocate per la 4×100 delle “World Relays” in programma a Yokohama (11/12 maggio) c’è anche Zaynab Dosso. Le prime uscite all’aperto hanno messo in mostra una Eloisa Coiro in grande spolvero: la campionessa italiana juniores degli 800 metri ha effettuato un test sulla distanza spuria dei 300 metri segnando con 38”67 la sesta prestazione U20 di sempre. Nella notturna milanese “Walk & Middle Distance”, la marciatrice Eleonora Giorgi si è esibita nella gara promozionale delle 2 miglia a staffetta con il compagno Matteo Giupponi – 13’14”85 il tempo complessivo della coppia lombarda – mentre sui 5000m Nadia Battocletti è arrivata ad un paio di secondi (16’17”49) dal personale stabilito lo scorso anno vincendo gli Assoluti di Pescara. La campionessa europea juniores di cross ha poi corso a Chia una 10km su strada, vincendo senza affanni (38’20”): ma è stata costretta al ritiro il 1° maggio nel match U20 sui 5km di Oderzo per una distorsione. La biellese Valeria Roffino è stata quinta nella “10 Chilometri del Manzoni” a Lecco (35’34”), preceduta solo da atlete africane. Nei lanci, 54.39 sulla pedana del giavellotto per Zahra Bani al Meeting di Palmanova, e doppio impegno per Oney Tapia nei Societari paralimpici di Gravellona Toce (13.02 nel peso, 41.12 nel disco).

CANOA – GENZO, CAMPANA E CICALI VERSO DUISBURG
Nella gara di ranking ICF di Mantova, ultima prova di selezione verso la Coppa del Mondo di Duisburg (31 maggio/2 giugno), si è ricomposta la coppia argento ai Mondiali 2017 del K2 200m: vittoria per le nostre Francesca Genzo e Susanna Cicali, mentre l’altra canoista delle Fiamme Azzurre Sofia Campana è stata seconda sulla barca con Francesca Capodimonte. Sulla distanza olimpica del K2 500m l’ordine si è invertito: prime all’arrivo Campana-Capodimonte, davanti a Cicali-Genzo. Il trio della Polizia Penitenziaria attende quindi la convocazione per la seconda tappa del circuito iridato in Germania: Francesca Genzo ha vinto anche nel K1 200m davanti a Cristina Petracca (Sofia Campana terza).
Doppio piazzamento in finale della slalomista Chiara Sabattini nella prova di ranking ICF di Tacen: in Slovenia l’atleta ligure è stata sesta nel K1 e decima nel C1 e ora replica a Ivrea (4/5 maggio).

JUDO – AI TRICOLORI FINALE SPETTACOLO NEGLI 81kg
E’ stata la finale degli 81kg, tra il nostro Massimiliano Carollo e l’altro nazionale della categoria Andrea Regis, l’incontro più spettacolare degli Assoluti di Torino: il judoka delle Fiamme Azzurre è stato argento, con una punta di rimpianto per un’azione contestata e non assegnata dopo il videoreplay dalla giuria.

Nel frattempo prosegue la preparazione per i Campionati Europei: la rassegna continentale – in azzurro i fratelli Antonio e Giovanni Esposito (81kg e 73kg) – quest’anno sarà disputata nell’ambito della seconda edizione degli European Games, in calendario a Minsk (22/25 giugno).

NUOTO – NEL WEEKEND I MEETING ITALIANI
La farfallista Ilaria Bianchi, ancora in caccia del tempo limite per i Mondiali di Guangju, nel primo fine settimana di maggio sarà in gara nel Meeting di Monastier (Treviso), mentre nello stesso weekend è prevista la presenza della ranista Martina Carraro al “Città di Ravenna”.

PATTINAGGIO A ROTELLE – FRANCESCA CIANI PASSERI AGLI EUROPEI “SHOW & PRECISION”
La plurititolata europea e mondiale Francesca Ciani Passeri guiderà il “Roma Roller Team” nei Campionati Europei di “Show & Precision” in programma a Reggio Emilia (1/4 maggio): per la specialità “Piccoli Gruppi” si gareggia il 2 e 3 maggio (info www.europeanskating2019.com ).

PENTATHLON MODERNO – COPPA DEL MONDO IN UNGHERIA
Turno di riposo in Coppa del Mondo per Alice Sotero, dopo il bronzo ottenuto nella tappa di Sofia, è ora in corso di svolgimento la terza prova del circuito iridato, in programma a Szekesfehervar (1/5 maggio): in Ungheria gareggiano Claudia Cesarini (qualificata nella poule di ieri per la finale) e Giorgio Malan.

PUGILATO – RUSSO E CARBOTTI SUL RING DI SANTA MARIA CAPUA VETERE
Venerdì 3 maggio, all’interno della Casa Circondariale “Francesco Uccella” di Santa Maria Capua Vetere sarà inaugurata la nuova palestra delle Fiamme Azzurre, con un match internazionale tra le selezioni di Italia e Germania: nell’occasione saliranno sul ring con la maglia della Polizia Penitenziaria Clemente Russo (contro Boy Deroy Ansong) e Mirko Carbotti (opposto all’ex campione statale dell’Assia, Youssef Lazar), mentre anche il campione italiano dei 75kg Gerlando Tumminello, attualmente allievo agente presso la Scuola di Verbania, vestirà per la prima volta la tenuta del Gruppo Sportivo come “prestito” confrontandosi con Younes Boulaich.

Torna sul ring nel circuito “pro” l’olimpionico Vincenzo Mangiacapre, che combatterà il 5 maggio a Celano nei 69kg affrontendo l’italo-brasiliano Ricardo Mellone.

SCHERMA – LO SPADISTA VISMARA IN COLOMBIA
Mentre lo sciabolatore Aldo Montano è in preparazione per la tappa di Coppa del Mondo a Madrid (10/12 maggio), dove inizieranno le qualifiche olimpiche a squadre, lo spadista Federico Vismara è atteso nel circuito iridato dalla prova di Cali, in Colombia (3/5 maggio).

TENNIS TAVOLO – PINTO IN SLOVENIA PRIMA DEGLI EUROPEI A SQUADRE
Si sono conclusi i Campionati Mondiali assoluti di Budapest: Niagol Stoyanov ha raggiunto il tabellone principale in tutte le prove disputate (singolare, doppio e doppio misto), fermandosi però alle soglie dei Sedicesimi. Al rientro dalla trasferta iridata il gruppo azzurro sarà impegnato nella seconda fase dei Campionati Europei a squadre: le rivali nel Gruppo 3 di Tallinn, in Estonia (18/19 maggio), saranno le nazionali di Ucraina, Inghilterra ed Estonia. Il prossimo appuntamento con il circuito ITTF sarà quello del Challenge Open di Slovenia, a Otecec (8/10 maggio), dove sarà in gara Daniele Pinto, mentre nel settore paralimpico Andrea Borgato è iscritto ai prossimi Campionati Italiani Assoluti di Verona (18 maggio) nel singolare (C1).

TRIATHLON – UCCELLARI NELL’ITU WORLD CUP DI MADRID
Continua a ritmo serrato il circuito ITU valido per il ranking olimpico: sabato 4 maggio Davide Uccellari sarà al via dell’ITU World Cup di Madrid e poi si sposterà a Cagliari per il raduno federale in vista della successiva prova di Coppa del Mondo in programma nel capoluogo sardo (18 maggio) con la partecipazione dell’altro P.O. Delian Stateff e della giovane Beatrice Mallozzi, recente vincitrice della Junior European Cup di Quarteira. Elena Petrini tornerà invece in gara l’11 maggio a Sines, per i Campionati del Mediterraneo, e Charlotte Bonin, dopo il debutto paralimpico come “guida” della non vedente Anna Barbaro a Milano, farà il triathlon olimpico di Candia Canavese (12 maggio). Sempre per il settore del paratriathlon, la fiamma azzurra Giovanni Achenza – bronzo nelle WPTS all’Idroscalo – gareggerà anche nella prossima prova del massimo circuito paralimpico a Yokohama (18 maggio).

Ufficio Stampa