ENTERPRISE SUL PODIO NELLE PROVE MULTIPLE, NELLA MARCIA E SU STRADA
Doppio argento a squadre nel CdS di Prove Multiple ad Agropoli (SA) con il bronzo individuale di Perazzo (JM) e Tomaiuolo (PM). Argento anche per Vincenzo Verde nella tappa del gruppo SUD del CdS Nazionale di Marcia ad Acquaviva delle Fonti (BA) e bronzo per Tarik Marhnaoui nell’Appia Run di Roma
Il fitto calendario estivo 2019 degli appuntamenti di campionato dell’atletica leggera è giunto al primo appuntamento individuale ed a squadre di prospettiva nazionale, ovvero quello del Campionato Regionale di Prove Multiple. Due giorni di gare ininterrotte per i circa 70 atleti in gara tra le varie categorie, di cui ben 14 dell’Enterprise Sport & Service tra Allievi, Juniores, Promesse e Seniores.
Due gli atleti sul podio individuale, Amedeo Perazzo tra gli Juniores (migliori prove 11”44 nei 100m, 53”83 senza scarpe chiodate,  10,57m nel Peso e 21, 63m nel Disco) e Salvatore Tomaiuolo tra le Promesse (11”53 nei 100m, 1,41m nell’Alto e 5,34m nel Lungo).
Discrete prestazioni anche da Alessandro Cerullo (secondo allievo nel Lungo con 5,75m e nell’Alto con 1,65m), Alessandro Donnarumma (secondo Allievo sia sui 400m col personale di 55”83 che nei 1500m con 4’38”61) e Giovanni De Felice (terzo juniores nell’Alto con 1,65m).
Al termine della due giorni di gare doppio secondo posto a squadre con gli Allievi (Alessandro Cerullo 7°, Alessandro Donnarumma 11°, Francesco Cantarelli 13° e Giulio Minolfi 16°) e con gli Assoluti (tra gli Juniores Amedeo Perazzo 3°, Giuseppe D’Amore 6°, Giovanni De Felice 8°, Vittorio Messina 11° e Matteo Buonaurio 12°, tra le Promesse Salvatore Tomaiuolo 3°, Carmine Paone 4°, classificati poi tra gli Assoluti 4° e 6°, con Carlo Cantales 5°, Fabio Luca Bruno 9° e Marcello Mangione 10°).
Acquaviva delle Fonti (BA), 28 aprile 2019 – Ritorno in gara per il due volte campione italiano 2019 e bronzo mondiale di marcia della categoria SM35, Vincenzo Verde, impegnato in gara con i 10km del gruppo Sud ad Acquaviva delle Fonti (BA). Dopo i canonici 25 giri di pista arrivava un sudato e meritato secondo posto assoluto conquistato col tempo di 46’31” e senza alcuna proposta di squalifica.
Roma, Napoli e Montoro (SA), 28 aprile 2019 – Ben 15km di gara a Roma per la XXI Appia Run, con l’Enterprise Sport & Service sul podio tra le meraviglie della Capitale grazie a Tarik Marhnaoui, classificatosi 3° assoluto in 39’10”, seguito da Gianpaolo Elia all’arrivo in 1h00’22” nel proprio rientro in gara. A Napoli gara tradizionale della Primavera al Bosco negli spazi circostanti la Reggia di Capodimonte con 38’09” nei 10km di percorso per Luigi Moretti.  Infine impegnati nel trail di Montoro -Aterrana (AV) di 19km Giuseppe Paccone ed Assunta Fusco, insieme al traguardo in 3h40’10”.

Ufficio Stampa