Un folto pubblico di stampa e ospiti ha partecipato all’evento Land Rover in occasione del Fuorisalone 2019, che vede come protagonista la nuova Range Rover Evoque con l’esposizione “Live for the City & the Art of Urban Design” presso la Galleria Blindarte, nel cuore pulsante di Brera. Il concept allestivo esalta i valori dell’iconico SUV britannico, svelando il design esclusivo dell’auto a partire dalla sua essenza più concettuale di wire form, fino a mostrare l’auto in tutta la sua bellezza. Con il suo percorso espositivo, Land Rover ridisegna il futuro dell’industria automotive, conciliando lusso responsabile, design, innovazione tecnologica ed elevate prestazioni.

Durante l’evento sono stati celebrati anche i finalisti europei dei Land Rover BORN Awards, le cui opere sono presenti in una delle aree del percorso espositivo presso la Galleria Blindarte.

L’esposizione “Live for the City & the Art of Urban Design” è aperta al pubblico dalle 10 alle 21, per l’intera Design Week.

La presenza di Land Rover al Fuorisalone è ulteriormente amplificata da due installazioni artistiche presenti in città fino al 14 Aprile: “Urban Freedom” della stilista Elena Ghisellini in Via Palermo, 11, che con le sue strisce di pelliccia ecologica dai colori rainbow esalta l’anima eco-chic dell’auto, lanciando ai cittadini un messaggio di libertà e protezione allo stesso tempo; mentre l’installazione “Urban Jungle” dei due designer Giovannoni/Marcantonio in Piazza XXIV Maggio fa vivere positivamente l’energia della giungla urbana attraverso una giraffa innamorata di 4 metri che trasporta un classico chandelier, illuminando di luce magica il wire form dorato della nuova Evoque.

Ufficio Stampa