La Casa della Losanga punta ancora sulla Clio R3T e R3C, confermando l’omonimo trofeo TOP nel CIR e CIWRC. La Twingo R1 concentra i programmi nell’International Rally Cup. Confermati anche il Clio R3 OPEN ed il Corri con Clio N3 OPEN nei rally di Zona.
Il Countdown segna poco più di un mese dall’inizio di una nuova stagione agonistica all’insegna dei Trofei Renault Rally, che per tradizione confermano la loro presenza nei contesti più blasonati nel panorama delle competizioni nazionali.
Quest’anno sarà ancora una volta protagonista la Clio R3, che animerà la monomarca TOP immerso in due contenitori differenti come il Campionato Italiano Rally, in occasione del 42° Rally il Ciocco e Valle del Serchio (22-24 marzo) ed il prestigioso 66° Rallye Sanremo (12-14 aprile). Le millesei francesi proseguiranno la stagione nel Campionato Italiano WRC, approdando al 36° Rally della Marca (29-30 giugno) ed il 13° Rally di Alba (27-28 luglio), il gran finale invece è previsto al 37° Rally Due Valli (10-12 ottobre) sempre nel CIR.
La “piccola” di casa invece (la GT R1), porterà i propri trofeisti a contendersi il Trofeo Twingo R1 Internazionale nei cinque round dell’International Rally Cup: 6-7 aprile Rally Internazionale Appennino Reggiano, 11-12 maggio Rally Internazionale Piancavallo, 8-9 giugno Rally Internazionale del Taro, 5-6 luglio Rally Internazionale Casentino e 29-30 settembre Rally Internazionale Bassano.
Altrettanta attenzione sarà rivolta ai Trofei Clio R3 OPEN, dedicato alle Clio R3 turbo ed aspirate, ed al Corri con Clio N3 OPEN, entrambi articolati nei rally di Zona di tutta Italia
Ufficio Stampa