Scendi in pista con Simone Riccitelli – Sognando la Formula 1” è il progetto pubblicato sulla piattaforma SportSupporter che ha lo scopo di raccogliere i fondi necessari all’iscrizione al Campionato Italiano Sport Prototipi 2019

Simone Riccitelli, l’attuale Campione Italiano Sport Prototipi Under 25 2018 e Casco D’ Oro Italia 2018 a soli 15 anni, ha lanciato un progetto di crowdfunding sulla piattaforma www.sportsupporter.it allo scopo di ottenere i fondi necessari per l’iscri- zione all’edizione 2019 del Campionato.

Nipote e figlio d’arte, Simone è un giovane talentuoso che dimostra di avere un sogno nel quale crede profondamente e per il quale è disposto a investire tutto: sacrificio, allenamen – to e grande impegno.

Simone Riccitelli nasce a Fabriano 16 anni fa, a 9 anni inizia a correre nella categoria 60 mini kart per poi passare alla categoria 100 Junior dove si confronta con i migliori talenti nazionali ed internazionali.

Nel 2018, all’età di 15 anni, debutta nel mondo dell’automobilismo nel Campionato italiano Sport Prototipi come pilota più giovane di sempre, conquistando il titolo di Campione Italia- no Sport Prototipi Under 25 e la quarta posizione assoluta. Buon sangue non mente!

Nonostante questi importanti risultati, Simone è rimasto il ragazzo di sempre, senza troppi grilli per la testa, consapevole dell’importanza di proseguire gli studi malgrado il grande im- pegno sportivo, umile, ma allo stesso tempo animato da una sana ambizione.
I prossimi due anni saranno fondamentali per proiettare Simone nel mondo dell’automobili – smo professionistico e realizzare il sogno dei sogni: gareggiare in Formula1.

Così commenta Simone Riccitelli: “ho iniziato a sognare e voglio continuare a farlo senza rimpianti, io ce la metterò tutta e sarò grato a tutti quelli che vorranno sostenermi e spin – germi a realizzare il mio obbiettivo, diventare un pilota professionista!”

L’obiettivo di Simone è quello di riuscire a iscriversi al Campionato Italiano Sport Prototipi 2019 e prepararsi ad affrontare la sfida più grande, riuscire a correre in Formula 1. Ma Si – mone vuole anche essere di esempio ai suoi coetanei, dimostrando quanto sia importante l’impegno, la costanza e il sacrificio.

Ufficio Stampa