Mattia Venucci è il nuovo capitano della Rekico. Il playmaker toscano, alla seconda stagione in maglia faentina, è stato insignito nei giorni scorsi di questa importante carica e farà il debutto nella nuova veste sabato ad Ozzano nell’amichevole contro i New Flying Balls (palla a due ore 18), formazione inserita nel girone dei Raggisolaris. “Sono contento e orgoglioso di essere il capitano di una squadra molto motivata e con tanto entusiasmo – spiega Venucci, miglior realizzatore del girone B nella stagione 2017/18 con 18.3 punti di media –. Siamo un gruppo giovane che non ama parlare, ma soltanto lavorare duramente e già in questi primi giorni di allenamento si è vista la giusta mentalità. Tutti noi vogliamo metterci in mostra e abbiamo un obiettivo importante da raggiungere a livello personale e di squadra. C’è chi vuole riscattarsi dopo una stagione in cui ha avuto poco spazio e chi vuole dimostrare di farsi valere in questa categoria. Le motivazioni dunque non ci mancano e infatti sono convinto che in campionato ci faremo valere.
Essere stato nominato capitano mi responsabilizza, ma non cambia il mio ruolo di chioccia all’interno dello spogliatoio, dove dovrò dare consigli ai più giovani per farli crescere. Le sensazioni sono ottime, perché tutti hanno già dimostrato una gran voglia di imparare”.

Ufficio Stampa