Nilit, multinazionale israeliana leader nella produzione di fibre tecniche per lo sport e la moda, si conferma per il terzo anno sponsor tecnico del progetto Xrun for Emergency, l’iniziativa messa a punto nell’ambito del Charity Program della Milano Marathon che si terrà il prossimo 8 aprile.

Nilit ha realizzato le maglie tecniche con la straordinaria fibra Innergy che, attraverso uno speciale ingrediente quale i raggi infrarossi, attiva la microcircolazione sanguigna e aiuta a limitare la produzione di acido lattico. Un prodigio tecnologico accolto oggi con crescente interesse dai più noti marchi sportivi per poter produrre capi che contribuiscono ad estendere la performance sportiva.
L’obiettivo di quest’anno è quello di raccogliere fondi per il Programma Italia di Emergency, che offre assistenza sanitaria gratuita nelle aree più complesse del nostro Paese, dove esistono situazioni di forte degrado sociale e marginalizzazione; migranti, stranieri e persone che vivono in condizioni di povertà spesso non hanno accesso alle cure di cui hanno bisogno, per scarsa conoscenza dei propri diritti, difficoltà linguistiche o complessità burocratiche. L’attività di Emergency in Italia è iniziata nel 2006 con l’apertura del primo ambulatorio a Palermo; oggi gli ambulatori di Emergency sono anche a Marghera, Polistena, Napoli, Castel Volturno e Sassari, cui si aggiunge lo Sportello di orientamento socio sanitario di Brescia. Dal 2011, inoltre, Emergency ha allestito degli ambulatori mobili per portare assistenza socio-sanitaria gratuita in modo capillare sul territorio. Oggi le unità mobili di Emergency sono in Sicilia, Campania, Lombardia, Lazio e nelle zone terremotate del centro Italia.

Alla collaborazione nata nel 2010 tra Xrun, la rivista specializzata nel settore running, ed Emergency, l’associazione indipendente che dal 1994 offre cure mediche gratuite e di qualità a chiunque ne abbia bisogno, senza distinzioni, si unisce il supporto tecnologico di un partner qualificato come Nilit.

Ufficio Stampa