Lo European Sustainability Award assegnato per la terza volta a Michelin
Riconoscimento per il risparmio di carburante realizzato grazie ai pneumatici MICHELIN X® MULTI™ ENERGY™ e per l’impegno a favore dell’ambiente di Michelin
Michelin ha ricevuto lo European Sustainability Award 2018 per i pneumatici autocarro MICHELIN X® MULTITM ENERGY e l’impegno continuo a favore dell’ambiente.
È la terza volta che Michelin si aggiudica il premio nella categoria Tyres and Tyre Services. Il premio viene assegnato ogni due anni dalle riviste tedesche Transport, Logistra e Logistik Heute.

“Siamo felici di ricevere lo European Transport Award for Sustainability per la terza volta. Per noi, questo premio è particolarmente importante, perché non riconosce solo l’innovazione insita nel nostro prodotto, ma anche lo sforzo e l’investimento che Michelin dedica alla riduzione del consumo energetico e delle emissioni di CO2.”

Simone Loosemann
Responsabile Marketing Veicoli Commerciali Michelin Germania, Austria e Svizzera

MICHELIN X® MULTITM ENERGY, destinato ai percorsi regionali e lunga distanza, integra le ultime tecnologie Michelin.
Caratterizzato da resistenza al rotolamento più bassa rispetto alla gamma MICHELIN X® MULTITM, questo pneumatico contribuisce significativamente al risparmio di carburante. Allo stesso tempo, offre eccellente trazione e presenta un elevato potenziale di rendimento chilometrico, che lo rende molto economico per tutta la sua durata. MICHELIN X® MULTITM ENERGY sarà disponibile a partire da aprile 2018 nella misura 315/70 R 22.5 per assale sterzante e assale motore.
Oltre a premiare questo pneumatico per il risparmio energetico, nell’assegnazione del premio a Michelin per la terza volta la giuria ha considerato anche l’impegno a favore dell’ambiente.
Per esempio, nella Karlsruhe Energy School Michelin ha acquisito ulteriori conoscenze relativamente al consumo di energia e, in qualità di consulente, ha contribuito ad aumentare l’efficienza energetica delle società coinvolte nel progetto. Nel Rheinmobil project, personale Michelin ha partecipato a un test di lunga durata, che ha dimostrato che la mobilità elettrica nell’ambito del pendolarismo è già pronta per gli spostamenti quotidiani. Negli stabilimenti Michelin di Homburg e Bad Kreuznach, il sistema Konditherm contribuisce notevolmente al recupero energetico successivo alla produzione dei pneumatici. Inoltre, la piscina di Homburg può coprire il 50% della propria necessità di calore per il suo riscaldamento grazie al calore recuperato dallo stabilimento Michelin.
Quest’anno, lo European Transport Award for Sustainability è assegnato per la quarta volta in 16 categorie. Nel numero 22/2017 della rivista, l’editore, Huss Verlag, premia le società del settore veicoli commerciali che hanno dato un significativo contributo alla sostenibilità con prodotti o servizi. La valutazione è effettuata da una giuria indipendente di esperti nei campi dell’industria, della scienza, delle associazioni e dei media, con una profonda conoscenza del settore dei veicoli commerciali. Nella valutazione rientrano parametri quali economia, ecologia e responsabilità sociale. Il premio riconosce esplicitamente i successi dei fornitori e delle società partner.

Fin dalla sua fondazione, nel 1889, la missione di Michelin è quella di contribuire al progresso della mobilità di beni e persone attraverso la produzione e la commercializzazione di pneumatici per tutti i tipi di veicoli, dalle due ruote alle macchine movimento terra. Inoltre, Michelin accompagna il viaggiatore con un’ampia gamma di carte e atlanti stradali, guide turistiche, guide alberghi-ristoranti, il sito Internet viamichelin.it e App. Il Gruppo, la cui sede si trova a Clermont-Ferrand (Francia), è presente in 170 Paesi e ha 68 siti produttivi in 17 Paesi diversi, dove sono stati prodotti 187 milioni di pneumatici nel 2016. Vi lavorano 111.700 persone.
Il suo Centro di Tecnologia, cuore del settore di Ricerca e Sviluppo, ha sedi in Europa, America del Nord e Asia. Michelin investe circa 700 milioni di euro l’anno in Ricerca e Sviluppo, strategia alla base di tutte le sue innovazioni.

UFFICIO STAMPA