Night of Kick and Punch 7: sul ring anche Jleana Valentino, la Nikita della kickboxing
Sabato 24 giugno al teatro Nuovo di Milano, avrà luogo la settima edizione del galà degli sport da ring The Night of Kick and Punch organizzato da Angelo Valente. Il clou sarà il mondiale di kickboxing-stile K-1  tra Luca Cecchetti e lo spagnolo Tito Macias che si contenderanno il vacante titolo dei pesi piuma  (tra i 56.500 e i 58.200 kg) della WAKO-PRO. Le regole dello stile K-1 prevedono pugni al di sopra della cintola, calci a tutto il corpo e ginocchiate. Luca Cecchetti e Tito Macias combatteranno sulla distanza delle  5 riprese da 3 minuti ciascuna con 1 minuto di intervallo tra di esse. Per la seconda volta quest’anno, tornerà sul ring l’ex campione del mondo dei pesi massimi leggeri WBC Giacobbe Fragomeni. Il nome del suo avversario sarà annunciato a breve. Luca Cecchetti e Giacobbe Fragomeni fanno parte del team SAP Fighting Style.
Terza attrattiva della serata, la presenza della campionessa italiana ed europea di kickboxing- stile K- 1 Jleana Valentino che combatterà sulla distanza di 3 riprese da 3 minuti ciascuna. Il nome della sua avversaria sarà reso noto nei prossimi giorni.. Per capire quanto Jleana sia aggressiva quando combatte, basta conoscere il suo soprannome: Nikita come il personaggio interpretato nel 1990 da Anne Parillaud nel film diretto da Luc Besson “La femme Nikita” da cui sono state tratte le serie televisive: “La Femme Nikita” (96 episodi con Peta Wilson dal 1997 al 2001) e “Nikita” (73 episodi con Maggie Q dal 2010  al 2013). “Chi mi ha dato quel soprannome, mi conosce davvero bene – commenta Jleana – e sa che sul ring non ho paura di nessuno e dò sempre il massimo. L’ho dimostrato accettando di combattere  in Giappone, il 31 dicembre 2015, contro la fortissima Rena Kubota con il regolamento delle arti marziali miste (che permettono anche la lotta a terra). Non avevo mai combattuto nelle mixed martial arts prima di allora, ma questo non mi ha impedito di firmare il contratto, andare a Saitama e sfidare la beniamina locale di fronte al suo pubblico alla Super Arena che era gremita. Ho perso, ma mi sono fatta valere.”

Nella kickboxing, la ventinovenne novarese Jleana ha ottenuto le sue vittorie più importanti: “Nella Federazione Italiana Kickboxing Muay Thai Savate Shoot Boxe sono diventata campionessa d’Italia di K-1 nella categoria fino a 52 kg nel torneo elite battendo la fortissima Silvia La Notte, che ha vinto numerosi titoli mondiali e perfino un prestigioso torneo in Giappone. Silvia La Notte è sempre stata seguita da Angelo Valente e quindi conoscevo il valore di Angelo come allenatore. Poco dopo sono diventata campionessa d’Europa WFC (World Fighters Council). La migliore che ho incontrato è sicuramente Rena Kubota. In Italia, il pugno più forte l’ho ricevuto da Antonietta De Mare che ho affrontato cinque volte. Non è conosciuta  come

altre campionesse, ma nessuna picchia duro quanto lei. Nella kickboxing il mio idolo è sempre stato Giorgio Petrosyan, mi sono allenata con lui e suo fratello Armen per parecchio tempo nella loro palestra di Milano. Poi sono partita per gli Stati Uniti per allenarmi nelle mma con Jason Manly del Cesar Gracie Fight Team di Orange County in California. Il mio obiettivo è trasferirmi oltreoceano e diventare una campionessa di mma.”

Jleana Valentino si allena nelle due palestre Kick and Punch a Pieve Emanuele (in Via Sardegna 60) ed a Milano (in Via Serbelloni 4) con l’ex campione del mondo di kickboxing nonché organizzatore della Night of Kick and Punch 7 Angelo Valente. “Nikita è con me da due mesi – spiega Valente – ed ha tre colpi che fanno molto male: il diretto sinistro, il gancio destro e il calcio circolare sinistro. Una volta ho fatto sparring con lei ed i suoi pugni mi facevano male anche se indossavo il caschetto. Stiamo lavorando  per aumentare la varietà dei suoi attacchi, sia di calcio che di pugno. Jleana mi piace anche perché è una ragazza seria: è sempre puntuale, non discute mai le mie decisioni riguardo all’allenamento e quando si allena a Novara mi tiene aggiornato su quello che fa. La alleno solo per la kickboxing. Le arti marziali miste non sono il mio campo e quindi non ne parlo e non intervengo sulla decisione di Jleana di combattere anche nelle mma.”

Oltre al mondiale tra Luca Cecchetti e Tito Macias, al ritorno di Giacobbe Fragomeni ed al match di Jleana Valentino, la Night of Kick and Punch 7 offrirà una serie di incontri di pugilato e kickboxing tra agonisti di alto livello che hanno già combattuto a Milano e dintorni.

In attività dal 1938, il teatro Nuovo ha una capienza di 1.100 posti (comode poltrone in velluto rosso)  ed è raggiungibile con la linea 1 della metropolitana, fermata San Babila. I biglietti della Night of Kick and Punch 7 si possono prenotare presso la palestra Kick and Punch in Via Sardegna 60 a Pieve Emanuele (telefono 02-90723329). I prezzi: 39,50 Euro per la poltronissima Vip, 34,50 euro per la poltronissima, 29,50 euro per la poltrona. I biglietti si possono acquistare anche online sul sito www.teatronuovo.it oppure potete recarvi al botteghino del teatro Nuovo aperto dalle 10.00 alle 19.00 dal lunedì al sabato e dalle 14.00 alle 17.00 la domenica. Per informazioni, telefonare al 391-1785788.

Ufficio stampa