CUNEO CALCIO FEMMINILE    1
TORINO            0

Dopo la vittoria nel recupero infrasettimanale con il Musiello Saluzzo, terminato 5-1 per le cuneesi, le biancorosse riescono anche ad avere la meglio anche dell’ostacolo Torino in un match ricco di capovolgimenti di fronte ed incerto fino all’ultimo. Le granata sono risultate un squadra ostica come già nella gara di andata (terminata 3-2) e hanno espresso un buon gioco mettendo più volte in difficoltà la manovra cuneese. Nel primo tempo da segnalare due prodigiose parate di Elena Serale, mentre nella ripresa supremazia territoriale un po’ più di marca Cuneo, che andava vicino al gol per due volte su azione di  calcio d’angolo in cui Oliviero per due volte mancava la porta di un soffio. Dopo un tiro di Rebecca Bruno fuori di poco, il gol partita arrivava quando mancavano 5 minuti alla fine del match: punizione dal limite per le padrone di casa, si incaricava della battuta Francesca Mellano che insaccava nell’angolino alla sinistra del portiere Liberti, interrompendo così la sua imbattibilità che durava dal 15 ottobre 2016.
Grazie a questi tre punti il Cuneo si mantiene sempre in testa alla classifica a +2 su Juventus e Luserna e saranno proprio i prossimi due match contro Juve e Luserna che saranno determinanti per la vittoria finale campionato.
Cuneo Calcio Femminile: Serale, Papagna, Lovera, Ferrero (40’ Landra), Oliviero, Ferro, Airola (90’ Alberti), Eletto, Giordano (69’ Racca), Mellano, Capurro (55’ Bruno). A disposizione: Pisu, Pelosi, Teixeira. All: Gian Paolo Capurro

Ufficio Stampa