Per il New Bra un inizio promettente
Ha preso ufficialmente il via sabato 4 febbraio scorso la stagione agonistica 2017 del Twirling:  di scena, nella cornice del palazzetto dello sport di  Cantalupa (TO), la prima prova del Campionato interregionale (Piemonte e Liguria) della serie B e C, categorie junior e cadetti.
Per il  New Twirling Bra un promettente inizio per le atlete in gara. Da registrare nella serie B il nono posto della junior Carlotta Tarditi nella specialità individuale del free style, seguita dall’altra atleta braidese Giulia Carnevale, al suo esordio in questa serie, al quindicesimo posto.
Ottimo terzo posto poi per il duo junior composto da Carlotta Tarditi e Ludovica Gerbaldo, alla prima esperienza in questa specialità.

Esordio anche per il team junior composto da Fabiana Gerbaldo, Ludovica Gerbaldo, Giulia Carnevale, Greta Carlone, Martina Manzon, Veronica Badellino, Arianna Gallo, Elena Masoero, Vera Morino e Valentina Sallustio: per loro un buon secondo posto.
‘Come negli ultimi anni l’intenso lavoro di preparazione e messa a punto delle esibizioni di gara inizia a dare prime indicazioni, senz’altro positive in prospettiva futura e con buoni margini di miglioramento – commenta Federica Pereno, allenatrice delle atlete braidesi, coadiuvata dal tecnico federale Gabriella Castegnaro e da Roberta Loiacono’.

Per la serie B, il prossimo appuntamento è fissato per sabato 4 marzo p.v. a Carrù, con la seconda prova di Campionato interregionale; il week end successivo prenderà il via invece la massima serie con la prima prova degli italiani a Loano  (SV): in gara quest’anno per il New Bra, oltre ad Alessia Luca nel free style senior, anche il gruppo, a testimonianza di una crescita costante del sodalizio braidese.

Nella foto: il Duo Junior Ludovica Gerbaldo – Carlotta Tarditi del New Twirling Bra

UFFICIO STAMPA