Bernd Wiesberger leader con record. Paratore e Bertasio 29.i, out E. Molinari 
Gran rimonta di Matteo Manassero, settimo con 137 colpi (71 66, -7), che ha recuperato 46 posizioni nel secondo giro del Maybank Championship, torneo in collaborazione tra European Tour e Asian Tour in svolgimento al Saujana G&CC (par 72) di Kuala Lumpur in Malesia e che il veronese ha vinto nel 2011. Hanno mantenuto una buona classifica Renato Paratore e Nino Bertasio, 29.i con 140 (-4) e i medesimi parziali (69 71), e ha mancato il taglio Edoardo Molinari, 130° con 149 (76 73, +5). Si è portato in vetta con 132 (69 63, -12) l’austriaco Bernd Wiesberger, autore di un 63 (-9) con undici birdie, di cui nove consecutivi record per il circuito, e due  bogey. A ridosso l’inglese Danny Willett  (133, -11) e a tre colpi il francese Mike Lorenzo Vera e lo statunitense David Lipski (135, -9). Al 19° posto con 139 (-5) il thailandese Thongchai Jaidee e l’inglese Lee Westwood. Matteo Manassero si è espresso ad ottimo livello con sei birdie senza bogey per il 66 (-6), terzo punteggio di giornata. Stesso 71 (-1) per Renato Paratore, quattro birdie e tre bogey, e per  Nino Bertasio, due birdie e un bogey. Edoardo Molinari, la cui situazione era compromessa dopo un giro, ha segnato un birdie e due bogey per il 73 (+1) subendo il secondo taglio di fila. Il montepremi è di 2.810.000 euro con prima moneta di 461.689 euro.

LET: IN AUSTRALIA ESCONO AL TAGLIO CROCE E AVANZO – Stefania Croce, 111ª con 152 (77 75, +6), e Stefania Avanzo, 122ª con 154 (79 75, +8), non hanno superato il taglio nell’Oates Vic Open, torneo d’apertura del Ladies European Tour che si sta svolgendo sul tracciato del Thirteenth Beach Golf Links (par 73), a Connewarre nello stato federale del Victoria in Australia. Ha preso il comando la danese Nicole Broch Larsen (134 – 67 67, -12), una delle rivelazioni della scorsa stagione, che precede un quartetto a 136 (-10) colpi composto dall’inglese Holly Clyburn, dalla tedesca Sandra Gal e dalle australiane Whitney Hillier e Su Oh.
Sette birdie e un bogey nel secondo 67 (-6) consecutivo di Nicole Broch Larsen, 23enne di Hillerood con un titolo nel circuito. Stefania Croce ha girato in 75 (+2) colpi con due birdie, due bogey e un doppio bogey e Stefania Avanzo, alla prima gara dopo aver conseguito la ‘carta’, in 77 (+4) con tre birdie, altrettanti bogey e un doppio bogey. Il montepremi 350.000 euro.

Ufficio stampa