Quattro progetti premiati: la bici elettrica Pininfarina E-voluzione, il superyacht Ottantacinque, il grattacielo Vitra, la bici da corsa De Rosa SK Pininfarina
Il design Pininfarina è riconosciuto e apprezzato dal German Design Council, che ha assegnato quattro premi: il Gold Award alla bici elettrica Pininfarina E-voluzione nella categoria Biciclette e Bici elettriche; il Winner Award al superyacht Ottantacinque nella categoria Transportation; la Menzione Speciale al grattacielo Vitra nella categoria Architettura; la Menzione Speciale alla bici da corsa De Rosa SK Pininfarina nella categoria Biciclette e Bici elettriche.
“Siamo estremamente onorati dai riconoscimenti assegnati dal German Design Council” ha affermato Paolo Pininfarina, Presidente del Gruppo. “Il fatto che l’eccellenza del nostro design sia stata riconosciuta in diversi campi, dal transportation all’industrial design all’architettura è ulteriore motivo di orgoglio. Credo che il DNA Pininfarina abbia raggiunto un livello di maturità e ricchezza che lo rendono capace di eccellenti espressioni in diversi settori.”

Il prestigioso premio del German Design Council

Il German Design Award è il premio più prestigioso del German Design Council. Ha lo scopo di scoprire, presentare e celebrare le tendenze più significative nel design.
Di conseguenza, ogni anno, premia candidature di altissimo livello nel product e nel communication design, ognuna delle quali, nel proprio ambito, rappresenta una forte innovazione per il panorama del design internazionale. Lanciato nel 2012, il German Design Award è uno dei concorsi di design più rispettati nel mondo ed è tenuto in grande considerazione anche al di fuori degli ambiti professionali.

I PROGETTI PREMIATI

Pininfarina E-voluzione
Una bicicletta elettrica in grado di sviluppare una reale Evoluzione. Nel design. Nella Tecnologia. Nella Performance. Nel Comfort. E-voluzione è la prima bicicletta elettrica nata dalla collaborazione tra Pininfarina e Diavelo, un membro di Accell Group. E-voluzione è innovativa da molteplici punti di vista. La parola chiave del progetto è Integrazione. Sviluppata con una filosofia di design “olistica” (totale), tutte le parti e i componenti sono perfettamente integrati nella struttura della bicicletta: la batteria (tecnologia brevettata), il motore centrale, il manubrio e l’attacco manubrio, il computer di bordo, il vano porta oggetti, il cablaggio, il sistema di illuminazione. Grazie all’utilizzo del carbonio nel telaio e nei componenti, la bicicletta è super leggera. Pininfarina E-voluzione ha tre diverse anime – ELEGANCE, HI-TECH, and DYNAMIC – ognuna delle quali espressione del DNA Pininfarina.

Ottantacinque superyacht
Il superyacht Ottantacinque è nato dalla collaborazione tra Fincantieri e Pininfarina. Si tratta di una scultorea abitazione galleggiante con superfici eleganti e dinamiche, dove lo stile sposa la funzione, l’aerodinamica, il comfort di bordo e l’ergonomia. Ogni dettaglio è disegnato per armonizzarsi con il tema estetico dell’imbarcazione, negli esterni come negli interni, fino alla progettazione dei ponti che permettono di godere a pieno della meraviglia del mare. Selezionato per il prestigioso premio Compasso d’Oro 2018.

Il grattacielo Vitra

Già vincitore dell’American Architecture Award, sorgerà a Balneário Camboriú, Santa Catarina, Brazil. Il grattacielo è stato diviso in due aree diverse: una commerciale e l’altra residenziale. Alla base dell’edificio, l’area commerciale prevede grandi vetrate come parte della facciata per garantire visibilità ai negozi che saranno ospitati all’interno e per facilitare la comunicazione visiva con i passanti. Per distinguere l’area commerciale da quella residenziale Pininfarina ha ideato una fascia, un elemento iconico che caratterizza fortemente l’edificio, rendendolo unico e riconoscibile.

De Rosa SK Pininfarina

La bici da corsa è un concentrato di tutti i valori espressi dalle due aziende italiane. Sportività, definita da linee eleganti, eccellente aerodinamicità, leggerezza e velocità sono garantite da attente analisi su rigidità, peso e utilizzo dei materiali. Un progetto creato con l’obiettivo di proporre al mercato mondiale un prodotto esclusivo ed affidabile, una bici che riflette la passione per la velocità che è il tratto distintivo della collaborazione tra De Rosa e Pininfarina.

Ufficio Stampa