Enzo Corso , confermato Presidente del Centro Regionale Libertas del Lazio per il prossimo quadriennio

Si è tenuta presso la Sala Riunioni del Coni Regionale,  l’Assemblea Ordinaria del Centro Regionale Sportivo Libertas del Lazio .
Il Centro ha confermato i progressi dell’Ente Libertas nel territorio laziale ed Enzo Corso nella sua relazione ha parlato dell’aumento dell’attività e delle società affiliate,  nonostante la crisi economica che attanaglia il paese con importanti ripercussioni sulle attività del Terzo Settore. In apertura di Assemblea il Presidente Corso ha voluto ricordare la figura del Maestro Rino Molina , Presidente del Centro Provinciale di Latina e Vice Presidente del Centro Regionale , improvvisamente e prematuramente scomparso a settembre 2015. Alla presenza del Presidente del Centro Nazionale  Prof. Luigi Musacchia  e del Dr. Riccardo Viola , Presidente del Coni Lazio  si è tenuto il dibattito assembleare preceduto dalla , sul quadriennio appena terminato, del Dott. Enzo Corso  che è stato poi riconfermato Presidente Regionale Libertas del Lazio per il quadriennio 2017/2020 . Saranno due  le facce nuove del Consiglio che faranno compagnia ai confermati Giovanni Benvenuti di Rieti , Nicola Cecala di San Cesareo ed il romano Francesco Barberi: il viterbese Luciano Marra ed il romano Pietro Acri  . Nell’assemblea sono stati anche eletti i 10  membri della Consulta Regionale dei delegati: Bernadette Sorace, Luca Settimi, Flavia Sciannandrone, Daniele Malta, Eugenio Ardito, Massimo Taddei, Aurora Useli,  Ada Schiavetto, Veronica Useli, Andrea Pierini.
Confermato anche il Dr .Luigi Buccellato come Revisore dei Conti.
Aumentati a  12 , grazie all’aumento delle società della regione,  i delegati del Lazio all’Assemblea nazionale . Questi i rappresentanti eletti : Antonio Milardi, Antonio Fascetti, Giulia Candelori, Luigina De Maggi, Carlo Dalia, Simone Bonolo, Stefania Lella, Massimo Carloni, Pierpaolo Sarnari, Ornella Fosco, Gloria Acqualagna, Marco Gonella .
Il Presidente del Coni Riccardo Viola  , che è stato presente a buona parte dell’Assemblea  , si è complimentato con i presenti e la Libertas per essere “ un Ente sempre presente sul territorio e disponibile alla collaborazione in nome della promozione dello sport ” in linea con quanto richiesto dal Coni . Ha posto l’accento sull’importanza dello Sport per tutti e sull’impegno della Libertas in tutto il territorio regionale “ importante per quantità e qualità di interventi “ .  Anche il Presidente della Libertas Nazionale, Luigi Musacchia si è complimentato con il Centro Regionale e le società della Regione per il lavoro svolto ed i risultati raggiunti , confermando l’impegno dell’Ente sullo “sport di cittadinanza”  sempre più importante per dare pari opportunità a tutti i cittadini .
“E’ importante continuare anche in questo quadriennio “ dice un soddisfatto  Enzo Corso “ il lavoro avviato sul  territorio. Dobbiamo implementare l’attività tecnica e quella di formazione arrivando ad avere campionati regionali in tutti gli sport di squadra . E’ un momento importante dell’Ente nella nostra Regione anche dovuto al rinnovamento avvenuto nei centri provinciali con 5 nuovi Presidenti nelle nostre strutture . Mi sembra che la coesione dimostrata anche oggi ci
possa far lavorare sempre meglio , pronti ad attivarsi nello Sport per Tutti, nella formazione  e nel sociale , senza dimenticare anche il vero agonismo , almeno nella fase della  scoperta dei talenti, che è sempre stato uno dei fiori all’occhiello del nostro ente.”
In apertura di riunione una bella e nutrita Premiazione con il Premio “Rino Molina “ per i Dirigenti Libertas maggiormente distintisi nelle province nel quadriennio ed a seguire con il Premio “Talenti Libertas” per  i migliori atleti e le società più prestigiose .
Questi i premiati :
Premio “Rino Molina “ al Dirigente: Vincenzo Di Pietro di Roma Provincia,  Antonio Fascetti di Frosinone , Antonio Milardi di Rieti ,  Angelo Giordani di Roma Capitale,  Salvatore Antonuccio di Latina  , Lodovico Mocini di Viterbo;
Premio “Talenti Libertas “ alle società: Libertas Castel Gandolfo-Albano di Roma provincia, Judo Club Arca di Latina , Libertas Danza Immagine di Rieti, Viterbosport Libertas , HF Libertas San Saba di Roma , Canguro Sport di Frosinone ;
Premio “Talenti Libertas” all’atleta: Riccardo Filippini atletica leggera Roma Provincia, Lucrezia Fabretti Nuoto Roma capitale, Mario Sacco Field Target Latina , Giulia Castelli Rieti, Letizia Ciccioli pattinaggio Viterbo, Claudio Mastronicola escursionismo Frosinone .

Un premio speciale ad una commossa Anna Rosa Gravina , moglie di Rino Molina e validissima dirigente del Centro di Latina.
Prevista , ed annunciata per la seconda metà di luglio,  dal Presidente Enzo Corso una Riunione Plenaria del Consiglio Regionale e di tutti i Consigli Provinciali della Regione alla presenza del Presidente Nazionale Luigi Musacchia , per definire il Piano Quadriennale di sviluppo in regione.

Ufficio Stampa