Unipol Banca Virtus Bologna-Maccabi Tel Aviv 68-62
(14-22, 36-34, 53-47)

VIRTUS BOLOGNA: Deri 13, Nicoli 13, Cavallari 5, Boni 4, Berti 1, Nicolini, Lucarini, Paratore 10, Corradini 9, Guidi 2, Vivarelli, Bianchini 5, Casarini 2, Perini 4. All. Consolini
TEL AVIV: Tahir, Avital, Sahar D. 18, Heiri, Ozeri, Avdjia 20, Sidon 6, Epstein 10, Benzion, Sidon Tal 6, Sahar N., Aharoni, Maor 2. All. Shalom

L’Unipol Banca di Giordano Consolini ha vinto la quattordicesima edizione del Torneo Daimiloptu. I giovani bianconeri hanno superato nella finalissima in rimonta il Maccabi Tel Aviv per 68-62. Parte meglio la formazione israeliana che prende una manciata di punti di vantaggio nei primi cinque giri di lancette e arriva alla prima sirena avanti sul 14-22. La Virtus recupera lo svantaggio nei secondi dieci minuti e mette il naso avanti alla sirena di metà gara sul 36-34. La squadra di Consolini rientra forte dopo la pausa e riesce a portare a sei i propri punti di vantaggio all’ultimo mini intervallo sul 53-47. Nella prima metà dell’ultimo quarto il punteggio rimane invariato poi le due squadre si giocano in un finale punto a punto il successo finale. L’Unipol Banca trova due triple negli ultimi novanta secondi e riesce ad avere la meglio sul Maccabi Tel Aviv per 68-62. Matteo Nicoli è stato premiato dalla S.G. Fortitudo, società organizzatrice del torneo, come MVP.
(Marco Patuelli)

Marco Tarozzi
Resp. Comunicazione
Virtus Pallacanestro Bologna