Prima giornata della fase regionale Under 15 maschile e subito doppietta dello Yaka che si aggiudica entrambe la partite giocate . Ottima la prestazione degli Yakini allenati da Davide Partegiani e Fabio Taiana che lasciano un solo set sul campo dello Yakanà di Malnate.

Prima partita : Yaka Volley 3 – Desio 0 ( 25-15, 17-25, 26-24, 25-21)
Il primo match vede di fronte lo Yaka e la formazione di Desio e lo Yaka si presenta in campo con Pinna (K), Rabolini , De Bernardi , Ferrario , Cristina , Bernasconi , Roccatello L. (L), pronti a entrare in campo Gaggini , Roccatello M. , Riso , Baj , Losito  Il primo set vede solo lo Yaka in campo che , convinta e tenace , vola subito 14-3 , Desio sembra incapace di reagire con lo Yaka padroba del campo fino al 20-7, poi Desio pare svegliarsi , ma ormai è troppo tardi e lo Yaka va a chiudere 25-15 con la doppietta di Pinna.  Nel secondo set entra 2 set Gaggini su De Bernardi, Desio parte meglio e si porta avanti 6-8 e lo Yaka regala 2 puntio per il 6-10, Desio allunga ancora 8-16, dentro De Bernardi per Rabolini lo Yaka ci prova (14-20) , ma ora sono gli ospiti ad avere un buon vantaggio e vanno a chiudere 17-25. Il terzo set è forse il più equilibrato con le 2 squadre che giocano alla pari fi no al 10-10, poi lo Yaka allunga 14-10 , Desio pareggia a 15 e si gioca punto a punto fino al 19-19 , poi lo Yaka allunga trovando il punto del setball 24-22 con Gaggini, ma Desio c’è e pareggia a 24, poi ci pensa però Pinna a chiudere il set 26-24. Il quarto set inizia nel segno dell’equilibrio con entrambe le squadre che giocano punto a punto fino al 5-5, poi lo Yaka piazza il primo allungo 10-5 con Gaggini, Cristina per l’11-6 e Bernasconi a muro per il 12-6, Desio si porta a -2 (20-18) , Pinna per il 21-18, ancora Desio a -1 (22-21), ma lo Yaka non trema e tripletta di Pinna lnacio lo Yaka alla vittoria del set 25-21.
Seconda partita: Yaka Volley 3 – Cremona 0 ( 25-12, 25-15, 25-11 )

Senza De Bernardi 3 e Bay, impegnati nella seconda fase regionale Under 13 3 x 3, lo Yaka scende in campo con Pinna (K), Ferrario, Bernasconi, Gaggini, Rabolini, Cristina, Roccatello L. (L) , pronti a entrare Roccatello M., Riso, Losito e Gandini
Il primo set vede Cremona giocare alla pari fino al 6-6, poi gli ospiti allungano 6-8. Rabolini pareggia a 8 e poi attavva bene per l’11-9, Ferrario al servizio centra 2 ace (14-9) , lo Yaka forza al servizio e Pinna sigla il 19-9 con lo Yaks che va a chiudere il set 25-15. Nel secondo si gioca punto a punto fino al 7-7, poi Riso dai 9 metri lancia lo Yaka avanti 10-7, Cremona recupera e pareggia a 11, ma l’ace di Losito vale il 13-11, lo Yaka dilaga (21-13) e va a chiudere il set 25-15. Nel terzo si gioca punto a punto fino al 5-5, poi l’ace di Riso vale il 9-5, Losito per il 10-6, Roccatello firma l’ace del 11-6, e da qui lo Yaka gioca sempre davanti fino al 17-8 firmato da Losito, ancora lo Yaka padrona del campo per il 20-8, Rabolini tira di forza per il doppio ace che porta lo Yaka al setball 24-11, con lo Yaka chiude il set 25-11 grazie a un errore di Cremona.