Rotary Club Pescara Nord e Pescara Calcio
impegnate nella lotta alla Polio
0,50 cent per ogni biglietto delle partite Pescara-Como e Pescara-Cesena

Il Rotary Club Pescara Nord in collaborazione con Pescara Calcio ha organizzato la raccolta fondi per destinare 0,50 centesimi di euro della vendita di ogni biglietto venduto in occasione delle gare interne Pescara-Como (2 aprile) e Pescara-Cesena (15 aprile) al progetto “End Polio Now” finalizzato alla eradicazione della poliomelite.

Il Rotary Club, insieme ad altri importanti partner, è impegnato dal 1979 per promuovere e favorire le necessarie vaccinazioni in 122 paesi del mondo per l’eliminazione della poliomielite, malattia invalidante e paralizzante che colpisce i più piccoli e i più deboli.
Ad oggi, grazie al Rotary, sono stati immunizzati oltre 2,5 miliardi di bambini e la polio è stata ridotta del 99,9%, ma c’è ancora bisogno dell’aiuto di tutti per escludere ogni rischio e raggiungere il traguardo: bastano 0,80 centesimi di dollaro (pari a circa 0,70 centesimi di euro) per proteggere un bambino.

“Siamo grati alla Pescara Calcio – dice il presidente del Rotary Pescara Nord Alessandro Felizzi – di aver voluto condividere questo nostro progetto che ci auguriamo possa vedere la partecipazione e il contributo del maggior numero possibile di sportivi”.

L’iniziativa fa seguito alla Giornata della Disabilità svoltasi ieri e si lega alle altre attività messe in campo dal Rotary Pescara Nord nei confronti delle persone disabili, come il contributo all’Ambulanza dei Desideri e al “Parco dei Sogni” e come il progetto Rotary Campus che si svolge da nove anni nella prima settimana di giugno e coinvolge circa 400 tra disabili e accompagnatori.

Ufficio Comunicazione Rotary Club Pescara Nord