Prima partita fase regionale
Novit Montichiari 0 – Yaka Volley 3
Parziali set: 17-25, 18-25, 18-25

Yaka Volley: Regattieri 4 , Somaini 8, Aliverti 7, Caspani 5, Bollini 10, Daverio 9,  Abou Zeid (L1) Caletti 5, Sasso, Raimondi 3, Gusella, Stumpo 2, Conconi (L2)

Prima partita della fase regionale Under 17 e subito lo Yaka centra la prima vittoria e lo fa in pompa magna rifilando alla squadra padrona di casa di Montichiari ( arrivati anche loro secondi alla fase provinciale ) un 3 a 0 che fa veramente male. Nei 3 set giocati non c’è stato spazio per il gioco dei padroni di casa con uno Yaka che suona la carica fin dalla prima palla del primo del primo set e punto su punto annichilisce Montichiari in circa 70 minuti di gioco.

Mattiroli parte col sestetto composto da Regattieri palleggio con Somaini opposto, Aliverti e Caspani al centro Bollini e Daverio (K) bande, Abou Zeid (L1)
Nel primo set subito la sinfonia Yakese si fa sentire e Bollini firma 2 ace per il vantaggio 5-10 , Aliverti chiude bene a muro e in veloce firma il 9-15 con Caspani che gli fa eco per il 10-20, Montichiari tenta un recupero (15-20), ma lo Yaka vola a chiudere il set 17-25.
Mattiroli conferma la formazione nel secondo parziale , Montichiari tenta subito l’assalto forzando al servizio ma Abou Zeid risponde presente con 3 ricezioni perfette mettendo Regattieri nella condizione di chiamare i suoi bomber all’attacco per il 4-8 iniziale del set , entra Caletti e subito suoi sono i 2 ace che portano lo Yaka 8-14 , Mattiroli cambia ancora con Conconi su Abou Zeid, Montichiari si disperde , lo Yaka gioca a tutto campo con Regattieri a muro per il setball 18-24 con Caspani che chiude subito il set 18-25.
Nel terzo parziale Mattiroli mischia ancora le carte, dentro anche Raimondi su Caspani con Conconi ancora al posto di Abou Zeid, ma il risultato non cambia , solo nella parte iniziale del set Montichiari gioca punto a punto fino al 10-10 , ma da qui in poi Raimondi e Bollini cominciano a suonare la carica per il vantaggio 12-14, Somaini sale in cattedra per il la doppietta che vale il 12-16 e Regattieri a muro lancia lo Yaka 12-18. Dentro Stumpo per Somaini con lo Yaka sempre padrona del campo, Conconi difende di tutto e lancia Stumpo al punto del 14-21, Bollini dai 9 metri arma il braccio e tira di forza i 2 ace che valgono il setball 14-24, Caletti non ci pensa 2 volte, sua la bellissima giocata in mezzo al muro avversario che regala allo Yaka la vittoria della prima gara della fase regionale.
La prossima gara è già in programma per il mercoledì 30 marzo alle ore 20,30 al Pala Yaka di Cagno (CO), questa volta l’avversaria temibile saranno gli storici Diavoli Rosa di Brugherio, ma siamo sicuri , sarà un’ltra bellissima partita.

Ufficio stampa