Si è conclusa, con un grande successo la 36ª edizione del Carnevale di Banchette considerato fra i carnevali più belli.

Alla sfilata in notturna, composta dagli splendidi Carri allegorici illuminati con luci di tutti i tipi e colori, hanno partecipato anche carri allegorici organizzati dagli allievi delle scuole e quelli dei coscritti dei paesi vicini contribuendo ad arricchire la già bellissima manifestazione

Ospiti della manifestazione, sono stati: il Re Biscottino assente per malattia sostituito egregiamente dalla Regina Cüneta con seguito del Carnevale di Novara il Bicciolano e la Bela Majin con seguito del Carnevale di Vercelli che hanno partecipato con molto entusiasmo a tutte le fasi del sabato sera. Presente anche il Gruppo Storico-Culturale “Odine del Conte Verde” di Banchette
I personaggi 2016

: Sabrina FRANCESCATO,
28 anni, nata a Ivrea e cresciuta a Banchette, dove ha frequentato le scuole; ha frequentato anche, con grande successo, la scuola di danza del Circolo Banchette; ha lavorato per molti anni nel campo immobiliare.

Fin da piccola ha sempre partecipato con entusiasmo alle manifestazioni e alle iniziative cittadine, in particolare al Carnevale che ama e definisce unico nel suo genere. Vestire i panni della Cossatera, dice, “è come vivere un sogno a occhi aperti”.

: Ivan DELFIORE,
nato a Saluzzo il 12 giugno 1984 e cresciuto tra Piemonte e Liguria. Attualmente è impiegato come ingegnere presso FCA.
Ha conosciuto Banchette grazie a Sabrina, sua futura sposa.
Coinvolto in questa magica esperienza, ha accolto con grande entusiasmo l’investitura.

:
Sofia FORMENTO CAVAIER
nata a Torino il 17 luglio 2007 e residente Quagliuzzo ha frequentato la scuola per l’infanzia di Banchette e attualmente frequenta il 3° anno della scuola primaria “Walter Fillak” di Banchette
figlia di Esther SCHIANTA e Yuri FORMENTO CAVAIER

Alex TREVISAN
nato a Cuorgnè il 12 novembre 2007 e residente a Pavone Canavese ha frequentato la scuola per l’infanzia di Banchette e attualmente frequenta il 3° anno della scuola primaria “Walter Fillak” di Banchette
figlio di Claudia GIULIANI e Daniel TREVISAN, hanno svolto in maniera egregia il loro compito entrando in sintonia con il ruolo trasmettendo e applicando alla lettera l’incarico che gli è stato assegnato al momento dell’investitura:“A Voi l’obbligo di tenere alto lo spirito che anima questo carnevale con divertimenti ed allegria”

sabato 5 marzo nel Castello di Banchette
si sono svolte l’investitura con il Passaggio delle Consegne dai personaggi dello scorso anno a quelli del 2016. Quindi si è provveduto al passaggio di Rossella Festa e Giovanni Mazzarella all’Ordine del Fiore di Zucca, poi vi è stata la presentazione alle Autorità ed agli Enti ed Associazioni. Poi i personaggi accompagnati dai Castellani di Montalto Dora, Gianduja e Giacometta, le maschere di Torino, la Regina Cüneta, personaggi principali del Carnevale di Novara, La Bela Majin, personaggi principali del Carnevale di Vercelli ed il Gruppo Storico-Culturale “Ordine del Conte Verde” di Banchette, in fiaccolata lungo il bel parco del Castello fino alla sede del Circolo dove, dopo un breve rinfresco, dal Balcone si è svolto il Proclama con la presentazione dei personaggi alla cittadinanza.
Al termine si è svolto il corteo con la Cossatera, il Cossatè, i personaggi storici, i gruppi, le maschere a piedi ed i bei Carri allegorici, all’arrivo alla Scuola Media Sandro Pertini, i Cossatè hanno bruciato la zucca tra canti e balli ed infine si sono recati al Pluriuso della Scuola per la serata danzante.

Domenica 6 marzo, si è svolta la tradizionale fagiolata durante la quale si sono distribuiti 550 Kg. di fagioli con 230 Kg di cotenna e zampini accompagnati da 310 Kg di salamelle poi i personaggi si sono recati in visita agli anziani di Casa serena ed al Centro Sociale.

lunedì 7 marzo
Si è svolto il Carnevale con le Scuole che ha coinvolto circa 400 bambini dell’asilo nido, della scuola per l’infanzia e della scuola primaria e le scuole Il Mondo di Camelot. Al temine i bambini hanno potuto partecipare ai giochi curati dagli animatori della Cooperativa Pollicino del Consorzio InRete, cui ha fatto seguito l’incontro che si è svolto in ogni classe con i personaggi del Carnevale. Poi la visita alla Scuola Media e nel pomeriggio la visita alla Comunità Cristiana di Banchette.

A conclusione, Sabato 19 marzo ci sarà la Cena di Chiusura del Carnevale alla quale si può aderire telefonando a Patrizia 333 3271763

Un particolare ringraziamo va alla Famiglia Cresto Gianpiero che partecipa compatta a tutte le manifestazioni del Circolo fornendoci un grande supporto.

Un ringraziamento:
all’amministrazione comunale;
alla polizia municipale;
alle forze dell’ordine;
al Gruppo Protezione Civile di Banchette;
alla Famiglia Quaglia proprietaria del Castello di Banchette;
le Scuole Pubbliche;
Le scuole Il Mondo di Camelot
Le allieve, gli allievi, le insegnanti ed il Dirigente Scolastico dell’Istituto Cena – Settore Turismo;
Le Associazioni e gli Enti;
Gianduja e Giacometta maschere di Torino;
Re Biscottino e Regina Cüneta del Carnevale di Novara;
il Bicciolano e la Bela Majin del Carnevale di Vercelli;
a tutti gli sponsor;
a tutti i cittadini;
e a tutti coloro che grazie al loro impegno e o al loro contributo hanno permesso la realizzazione di questo splendido carnevale.

Il Bilancio del Nostro Carnevale, si aggira intorno ai 12.000,00€ e fatichiamo parecchio a raggiungere il pareggio, anche perché nel bilancio del Carnevale, oltre alle Cerimonie e alle sfilate, è compresa la Fagiolata che assorbe una grossa fetta del bilancio.
Le entrate provengono, esclusivamente, dagli sponsor e dai contributi raccolti, girando nelle case dei banchettesi.

Il presidente del Circolo Banchette Roberto Bianco